Starace nominato nel Consiglio Global Compact dell`ONU

Francesco Starace Francesco Starace
Le Nazioni Unite hanno annunciato che il Segretario generale Ban Ki-moon ha nominato Francesco Starace, Amministratore Delegato del Gruppo Enel (principale utility per base clienti in Europa) nel Consiglio di Amministrazione del Global Compact delle Nazioni Unite.

Francesco Starace è il primo rappresentante di un`azienda italiana ad essere insignito di questo ruolo. Il Global Compact è la più grande iniziativa mondiale per la sostenibilità aziendale, e il Consiglio rappresenta la chiave di volta della sua struttura di governance, in quanto contribuisce a definire la strategia e le politiche nonché a fornire consulenza su tutte le questioni di interesse del Global Compact, in particolare in materia di sostenibilità.
L’iniziativa LEAD è una delle principali attività del Global Compact ed Enel figura tra le sei imprese globali che ne gestiscono il programma “Board”, mirato a rafforzare il ruolo dei Consigli di Amministrazione a favore dell’integrazione dei temi della sostenibilità nelle strategie aziendali.

"Sono onorato di ricevere la nomina del Segretario generale e sono ansioso di unirmi a questo gruppo di leader per promuovere la sostenibilità globale e – ha detto Starace - dare il mio contributo all’importante lavoro delle Nazioni Unite in questo campo. Sono inoltre orgoglioso del riconoscimento che questa nomina rappresenta per Enel da parte di un’istituzione internazionale del livello delle Nazioni Unite. La sostenibilità è un pilastro fondamentale della nostra strategia industriale, ed è la più importante questione con cui siamo confrontati a livello settoriale. La sfida è di dare una risposta convincente e di ampio respiro".

La nomina di Francesco Starace è operativa dal 1° giugno 2015 e dura tre anni.

Pubblicato in Attualità
Maurizio Riccardi

Sito web: www.maurizioriccardi.it

Fotografo, giornalista, direttore del Gruppo AGR, di cui fanno parte: l'agenzia fotografica AGR, il magazine online Agrpress.it, l'Archivio Riccardi, la sezione Audiovsivi / web e la sezione Comunicazione.
Nasce a Roma nel 1960, si può dire nella camera oscura del padre, anche lui noto fotografo della "Dolce Vita". 


 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI