Teatro in lutto: morto Luigi De Filippo

Luigi de Filippo Luigi de Filippo Foto Maurizio Riccardi © AGR
È morto Luigi De Filippo. Attore, regista e commediografo, figlio di Peppino De Filippo e nipote di Eduardo, ultimo erede della storica dinastia, era nato a Napoli il 10 agosto 1930.
 Fino a metà gennaio era stato in scena, con "Natale in casa Cupiello" di suo zio Eduardo, al teatro Parioli di Roma, di cui era direttore artistico.
 
Nato a Napoli il 10 agosto 1930, Luigi De Filippo debutta a 21 anni nella compagnia paterna. Uomo affabile e di bell'aspetto, negli anni Sessanta appare in qualche film della commedia italiana. Nel 1978 è protagonista dello sceneggiato "Storie della camorra" e nel 1987 interpreta il giudice Venturi nella ficion tv "La piovra 3". Ma quella per il teatro è diventata negli anni una passione esclusiva.
 
Nel 1960 sposa a Roma l'attrice inglese Ann Patricia Fairhurst, dalla quale poi si separa dopo qualche tempo. Nel 1970 sposa l'attrice francese Nicole Tessier dalla quale ha nel 1972 la figlia Carolina, che lo ha reso nonno nel 2005. Rimasto vedovo, sposa nel 1997 a Roma Laura Tibaldi.
 
Nel 1978 lascia la compagnia paterna per fondarne una propria; oltre a recitare le commedie del padre Peppino e dello zio Eduardo e a scriverne di sue, porta in scena anche autori classici come Gogol, Moliére, Pirandello. Il 28 giugno 2011 succede a Maurizio Costanzo nella direzione artistica del  Parioli" di Roma che cambia così il nome in Teatro Parioli-Peppino De Filippo.
 
 
Pubblicato in Attualità
Maurizio Riccardi

Sito web: www.maurizioriccardi.it

Fotografo, giornalista, direttore del Gruppo AGR, di cui fanno parte: l'agenzia fotografica AGR, il magazine online Agrpress.it, l'Archivio Riccardi, la sezione Audiovsivi / web e la sezione Comunicazione.
Nasce a Roma nel 1960, si può dire nella camera oscura del padre, anche lui noto fotografo della "Dolce Vita". 

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI