Maria Antonietta Conso

Med Index promuove la Dieta Mediterranea a incentiva produttori a realizzare alimenti sempre più sani e sostenibili.
Lo scorso 6 novembre si è tenuta a Sessa Aurunca, in provincia di Caserta, la 72ma edizione della Giornata del Ringraziamento, organizzata dalla Conferenza Episcopale Italiana (CEI), quest’anno sul tema “Coltiveranno giardini e ne mangeranno il frutto (Am 9,14). Custodia del creato, legalità, agromafie”.
Mercoledì 9 novembre si terrà il primo incontro a Palazzo Chigi per Cgil, Cisl e Uil. Il premier Giorgia Meloni ha, infatti, convocato nel pomeriggio i tre leader sindacali che giorni fa le avevano mandato una lettera per chiedere un incontro in vista della legge di Bilancio.
Arrivano i nuovi rincari per il gas, che saranno molto più contenuti dei precedenti e decisamente sotto il +70% ipotizzato solo poco tempo fa dagli analisti.
L’annuncio da parte del governo Meloni di voler istituire il ministero per l’Agricoltura e la Sovranità alimentare ha suscitato tra stampa e parte della comunità istituzionale ilarità e preoccupazioni su eventuali prospettive autarchiche per il settore agroalimentare nazionale.
‘Sanità, se non la curi non ti cura!’. È il titolo della manifestazione nazionale in programma sabato 29 ottobre a Roma in piazza del Popolo a partire dalle ore 9.30 delle lavoratrici e dei lavoratori che operano in sanità: nel pubblico, nel privato e nel terzo settore.
“Con un aumento delle giornate di lavoro a 122.174.248 e con 358.314 lavoratori stranieri impiegati, l’agricoltura italiana si è confermata nel 2021 un driver della ripresa post-pandemica e dell’inclusione socioeconomica: ora servono politiche più adeguate di programmazione – ha dichiarato il Segretario generale della Fai-Cisl, Onofrio Rota, commentando i dati del nuovo Dossier statistico immigrazione, curato da Idos con Centro Studi Confronti e Istituto di studi politici “S. Pio V”, presentato nella giornata di ieri in tutta Italia – per rendere strutturale il contributo dell’immigrazione, a partire dallo snellimento burocratico rispetto ai permessi di soggiorno, se vogliamo colmare la mancanza di manodopera denunciata dalle imprese e contrastare sfruttamento e lavoro nero”.
Nella giornata di ieri, martedì 25 ottobre, il nuovo Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha tenuto il discorso alla Camera per la fiducia.
Sottrarsi al limite europeo dei terreni incolti e al capestro del Nutriscore, il sistema di etichettatura a semaforo che si sta facendo strada nella Ue e che penalizzerebbe i prodotti del Made in Italy centrali nella dieta mediterranea.
'Mai più ghetti in Italia, il Parlamento ed il prossimo Governo sostengano la nostra battaglia'. Questo l’appello rilasciato da Onofrio Rota, Segretario generale della Fai Cisl, durante il convegno “Un’altra agricoltura. Fermiamo lo sfruttamento, il caporalato e l’ingiustizia” organizzato da Fai Cisl e Cisl Brescia.