Stefania Brugnaletti

URL del sito web: http://www.awish.it
Stefania Brugnaletti

Architetto e curatrice di progetti di valorizzazione artistica. Fondatrice di a Wish Consultancy agenzia internazionale offre servizi di consulenza nel settore della creatività (architettura-artecontemporanea-moda). E' persona Interculturale plurilingue orientata verso nuovi indirizzi di ricerca. Esperta consulente d'arte è autrice di testi.

C'è qualcosa di nuovo che movimenta la scena artistica francese. In Alta Savoia, nel pieno centro della famosa località montana di Saint-Gervais, ai piedi del Monte Bianco, un'imponente murale si staglia dinanzi agli occhi: è una gigantesca opera dipinta a quattro mani, in bianco e nero, dagli artisti Zoer e Velvet, che riproduce una fotografia d'epoca come fosse una grande cartolina postale, investendo l'intera facciata di un edificio e svettando l'insieme con le cime innevate del massiccio del Monte Bianco.
Viaggio nell'est della Francia alla scoperta di un patrimonio ricco di bellezza tra beni architettonici, paesaggi naturalistici, e un appuntamento da non mancare. Montbéliard, ai confini con la Svizzera, a soli 100 km da Basilea: dal 7 aprile al 16 settembre 2018, il museo del Castello dei Duchi di Wurtembergospita un'importante esposizione fotografica, testimonianza dei mutamenti estetici verificatisi in Francia tra il 1925 e il 1935.
La sesta edizione di IN SITU Patrimoine et art contemporain- rassegna d'arte contemporanea, curata da Marie-Caroline Allaire-Mattee organizzata dall'associazione Le Passe Muraille- si svolge nella Regione Occitanie/Pyrénées-Méditerranée, dal 17 giugno al 17 settembre 2017.
Ha avuto luogo all'interno del Grand Palais, la terza edizione della biennale dedicata alla creatività contemporanea. 
Non solo fiere, ma anche mostre in gallerie e musei: il disegno invade la capitale di Francia, per una settimana e più, con lo straordinario contributo di parchi e giardini, inondati da fiori multicolori che, con la nuova stagione, sbocciano ovunque, baciati dal sole.
Ci sono cose della vita di fronte alle quali, stupiti, contempliamo incantati. Esperienza comune quando  si ammira Bellezza. Spesso, però, tanta è la forza con cui la nostra intera sfera sensoriale è trasportata dall'emozione, che non si riesce a descriverne la meraviglia. Magica estasi che solitamente avviene nell'istante in cui interagiamo con un'opera d'arte.
L’Istituto Italiano di Cultura di Parigi, in collaborazione con Castaldi Partners rende omaggio a Mario Dondero (1928-2015), leggenda del fotogiornalismo, scomparso un anno fa.
«La Creuse, une vallée atelier: ITINERANCES ARTISTIQUES. Allan Österlind, Charles Bichet, Eugène Alluaud, Alfred Smith». Percorso espositivo, da maggio a settembre 2016, attraverso la Valle della Creuse, tra Berry e Limousin, presso quattro musei locali.
L'Istituto di Cultura Italiano di Parigi, il 13 giugno scorso, ha inaugurato una mostra di architettura sperimentale presentando una serie di progetti elaborati da nove studi di progettazione, fondati da giovani architetti italiani (visitabile fino al 30 dicembre 2016).
Dopo la grande mostra “Urban Legends, I Giorni della Street Art” (curata da Stefano S. Antonelli e Francesca Mezzano) che attraverso l'esposizione del lavoro di dodici artisti (C215, Alexone, Philippe Beaudelocque, Epsilonpoint, Popay, Seth, Eron, Moneyless, Lucamaleonte, Tellas, 108, Andreco), al Macro Testaccio di Roma (La Pelanda), nel 2014, ha messo a confronto la scuola italiana con quella francese, torna di nuovo a Roma Seth (artista di strada francese) con una personale interamente dedicata al suo lavoro.

Fotonews

Green pass, in migliaia a Roma contro l'obbligo

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI