Valentina Di Luzio

Dal 18 al 26 marzo torna alla Nuova Fiera di Roma a Fiumicino (Ingresso EST) “Casaidea”, uno degli appuntamenti più amati del settore arredo e design (dal lunedì al venerdì ingresso gratuito dalle 15.00 alle 20.00, il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 20.00, ingresso 10 euro).
Nella prestigiosa “Fondazione Marco Besso”, in Largo di Torre Argentina 11, a Roma, mercoledì 8 febbraio alle 17,30 lo scultore Francesco Zero, tra le figure emergenti nell’attuale panorama internazionale dell’arte, inaugurerà una mostra di sue opere, presentate da un testo di Augusto Benemeglio, raccolte sotto il titolo “Zero”,  che resterà aperta fino al prossimo 24 febbraio.
Venerdì 3 febbraio alle 17,30 nella galleria romana “Edarcom Europa”, in via Macedonia 12, sarà inaugurata alla presenza dell’artista, con il titolo “Sogni fuori dal cassetto”, una esposizione di circa quaranta opere tra dipinti a olio, pastelli, sculture in bronzo, litografie, serigrafie e acqueforti, provenienti dalla collezione della galleria, del Maestro Enrico Benaglia.
Nella Sala della Biblioteca di Castel Sant’Angelo, giovedì 26 gennaio alle ore 11,00 Mariastella Margozzi, Direttrice del Monumento e dei Musei Statali della città di Roma, e il professor Lorenzo Canova, storico e critico d’arte, figlio dell’artista, presenteranno a Roma, nell’ambito delle attività organizzate per celebrare il “Giorno della Memoria delle vittime dell’Olocausto”, l’opera dell’artista Bruno Canova “1938” dal ciclo “L’arte della guerra” che rimarrà esposta al pubblico fino al prossimo 19 febbraio.
In occasione del Giorno della Memoria, che il 27 gennaio commemorerà i 78 anni dall‘avvenuta liberazione del campo di sterminio di Auschwitz, è in uscita per i tipi Festa Mobile, la Linea editoriale della Fondazione Levi Pelloni, il libro postumo di Lelio Aureli “Deportazione a Cassino - Aspetti della dominazione tedesca in Italia”.
Domenica 22 gennaio alle ore 17,00, nella Sala concerti della Basilica di Santa Cecilia in Trastevere (Piazza di Santa Cecilia, 22), si svolgerà a Roma un concerto del Duo chitarristico Claudio Giuliani - Luca Margoni.
Un proverbio popolare recita: “il ferro è duro, ma il fuoco lo rende morbido”e la locuzione latina “Igni ferroque”, che letteralmente significa “col fuoco e col ferro”, indica la violenza  con cui in guerra si distrugge. Al contrario e quindi con ampio spirito creativo e costruttivo, il Fuoco e il Ferro sono l’anima della narrazione che nell’esposizione”Tra Ferro e Fuoco”, in mostra presso il Museo delle Scuderie Aldobrandini a Frascati  (RM), in Piazza Marconi, 6, sottolinea l’incontro tra le sculture di Saverio Marrocco e la produzione pittorica di Anna Morroni. 
Sarà presentato al Teatro Garbatella di Roma il nuovo album di Luigi Turinese “Passaggi. Il volo di Mangialardi”
Dopo “Forse domani nevica” e “I giorni”, Romolo Paradiso ci propone ora, ancora per le edizioni “Il Mio libro”, “Nemo delle stelle e altre storie” (pag. 144, Euro 15,00, disponibile on line), un insieme di racconti che, per detta dell’autore, “nascono per caso da situazioni minute catturate ai bordi di una strada o tra i vicoli della fantasia”.
Domenica 18 dicembre alle ore 16.00 sarà inaugurata a Genazzano (RM), nel Museo Atelier di Castello Colonna (Piazza San Nicola, 1), a cura di Francesca Tuscano, la mostra “L’atroce istinto della libertà, Pier Paolo Pasolini e la Nuova Figurazione”, promossa dall’Amministrazione di Genazzano come omaggio a Pier Paolo Pasolini e per ricordarne, nel centenario della morte, il suo apporto nel campo delle arti figurative (anche lui è stato pittore) e la sua influenza sulla cultura del Novecento.