16^ edizione di Documentary in Europe

Grande soddisfazione da parte di partecipanti, ospiti, organizzatori e pubblico della 16ma edizione di Documentary in Europe, una manifestazione che continua a diffondere la cultura del documentario e a far incontrare e discutere registi, produttori, commissionino, editor televisivi e distributori.  

 docineurope-2012

Grande soddisfazione da parte di partecipanti, ospiti, organizzatori e pubblico della 16ma edizione di Documentary in Europe, una manifestazione che continua a diffondere la cultura del documentario e a far incontrare e discutere registi, produttori, commissionino, editor televisivi e distributori.

Un'edizione dedicata alle nuove vie di business per il mercato del documentario e alle sue trasformazioni. Grazie al coinvolgimento di fondazioni, ONG ed esperti di foundraising sono state esplorate in presentazioni, case study e discussioni tutte le possibilità per portare a buon fine progetti di documentari a livello internazionale.

Hanno partecipato al workshop 200 persone provenienti da 18 nazionalità, sono stati presentati 10 progetti attraverso il Match Making e 13 attraverso il pitching di EsoDoc, 30 sono stati gli esperti ospitati durante la sessione, sempre a disposizione dei partecipanti.

9 i titoli della rassegna LA SETTIMANA DEL DOCUMENTARIO, che quest'anno come non mai ha avuto una grande partecipazione del pubblico locale, a dimostrazione che il genere documentario coinvolge e appassiona spettatori di tutte le età. A conclusione della rassegna sono stati consegnati due premi offerti da Aprodoc: il premio per il titolo più apprezzato, vinto a pari merito da IMMAGINI DA UN CONCERTO di Giorgio Malavasi e MURGE-IL FRONTE DELLA GUERRA FREDDA di Fabrizio Galatea.

Documentary in Europe però non finisce qui, durante l'anno seminari di approfondimento, appuntamenti culturali e rassegne...per informazioni collegarsi al sito www.docineurope.org

Pubblicato in Cinema

Fotonews

La Pellicola d'Oro 2022