Box Office USA, “Suicide Squad” è il miglior esordio di sempre in agosto

foto di scena foto di scena wired.it
Con 135.1 milioni di dollari guadagnati nel suo week end di esordio negli Stati Uniti, Suicide Squad diventa il film con l’apertura più importante nel mese di Agosto nel mercato nordamericano.

Il cinecomic della Warner ha ottenuto una media per sala di 31.700 distribuito in 4250 cinema. Positivi anche gli incassi sui mercati internazionali, con il lungometraggio uscito in 57 paesi, incassando una cifra importante di 132 milioni di dollari. “Suicede Squad” raggiunge altri primati, ovvero il miglior lancio worldwide nel mese di agosto, il secondo miglior debutto per un film DC e la quinta miglior apertura per un film targato Warner Bros. Complessivamente, la pellicola ha guadagnato 267,1 milioni di dollari in 5 giorni. Un risultato sicuramente oltre le aspettative, in particolare in seguito alle recensioni negative da parte della press americanata. Vediamo se già nel secondo weekend il film non subirà un brusco calo, con un passaparola negativo (ricordiamo che il cinemascore è B+, un giudizio comunque non troppo positivo).
Nella classifica americana, al secondo posto si posiziona “Jason Bourne”, guadagnando 22,7 milioni di dollari, raggiungendo un talte di 103,4 milioni negli Stati Uniti. Dopo quindici giorni, la pellicola diretta da Paul Greengrass ha superato globalmente i 195 milioni di euro. Al terzo posto ancora la pellicola “Bad Moms”: 14,2 milioni di dollari incassati, raggiungendo un totale di 51 milioni. Posizione stabile al quarto posto anche per “Pets – Vita da Animali”, che raggiunge con 11.6 milioni di dollari e la quota di 319.6 milioni complessivi. In tutto il mondo il film prodotto dalla Illumination ha superato la soglia psicologica dei 500 milioni di dollari, a fronte di un budget di 75. Scivola al quinto posto “Star Trek Beyond”, portandosi a casa 10.2 milioni di dollari, raggiungendo in 21 giorni un incasso totale nel mercato americano di 127,9 milioni di dollari. Con 6,5 milioni, alla posizione numero sei troviamo “Nine Lives”: commedia con protagonista Kevin Spacey nelle vesti di un gatto. Al settimo posto continua la buona performance di “Lights Out”: guadagna altri 6 milioni di dollar, raggiungendone 54,7 complessivi.
Nel mercato italiano è l’horror a low budget “Lights Out a trionfare nel week end estivo di agosto. il film si porta a casa nel fine settimana 581mila euro in quattro giorni. Al secondo posto nel nostro paese ecco “Ghostbusters”: il remake del classico degli anni ’80, guadagna 463mila euro arrivando a un totale di 1.6 milioni di euro. Al posto numero tre “Legend of Tarzan”. 278mila euro per quattro milioni complessivi. AL quarto posto “La Notte del Giudizio 3” incassa 269mila euro e sale a 1.1 milioni complessivi, mentre al quinto “Star Trek Beyond” raccoglie 218mila euro  portandosi a 2.1 milioni complessivi.

 

Pubblicato in Cinema
Giacomo Visco Comandini

Laureato alla Sapienza, dal 2008 è uno dei redattori di Enel.tv, la televisione aziendale di Enel. Appassionato di cinema, ha collaborato per la rivista Filmaker’s MagazineIl Riformista e la Repubblica

Fotonews

Quentin Tarantino alla Festa del Cinema di Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI