Cineporto 2011

La più storica delle manifestazioni cinematografiche dell’Estate Romana in attività non ha voluto mancare, anche quest’anno, l’appuntamento con il pubblico che ne ha decretato il successo fin dalle primissime edizioni.

cineporto_2011

La più storica delle manifestazioni cinematografiche dell’Estate Romana in attività non ha voluto mancare, anche quest’anno, l’appuntamento con il pubblico che ne ha decretato il successo fin dalle primissime edizioni.

Al suo 24° anno di attività, Cineporto si presenta in una forma più che mai splendente con la sua Arena dotata di un impianto di proiezione e audio ad avanzata tecnologia e la ormai “mitica” Piazzetta, presso la quale gli spettatori potranno sostare ammirando le Mostre, consumando uno snack e anche godendosi un film, un documentario o un cortometraggio nella nuovissima Area Multimediale. Il programma dei film, nell’anno del Centocinquantenario dell’Unità d’Italia, è più che mai attento ai fermenti del cinema italiano, quest’anno premiato anche al botteghino. Accanto alle commedie di successo, però, noi abbiamo pensato di proporre anche titoli che riteniamo importanti e imperdibili come Noi credevamo di Mario Martone, Il gioiellino di Andrea Molajoli, 20 sigarette di Aureliano Amadei, Vallanzasca – Gli angeli del male di Michele Placido e soprattutto cinque film che non hanno avuto la visibilità che meritavano alla loro uscita in sala, tutte opere di giovani autori, che proponiamo nell’Area Multimediale ad ingresso gratuito. Ricca anche l’offerta del grande cinema internazionale, con i grandi Autori americani come i fratelli Coen (Il Grinta), Woody Allen (Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni), Clint Eastwood (Hereafter), il cinema spettacolare di Christopher Nolan (Inception), Neil Burger (Limitless) e Duncan Jones (Source Code) e i film che hanno trionfato all’ultima edizione degli Oscar ovvero Il discorso del Re, The Social Network, The Fighter, Il cigno nero e In un mondo migliore. Ben rappresentato, come sempre anche il cinema europeo, a cominciare da Uomini di Dio che dopo aver spopolato al Festival di Cannes e al botteghino francese, ha raccolto molti consensi anche presso il nostro pubblico.

Una novità di quest’anno sarà il torneo di Burraco alle ore 21:00, tutte le sere, con lezioni che si svolgeranno ogni sera alle 19:30.

{{google}}

Pubblicato in Cinema

Fotonews

ANA presenta I musei di Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI