Ecovision Festival

Al via il 3 giugno a Palermo l'Ecovision festival,  una tra le piu' importanti rassegne cinematografiche  in Europa sull'ambiente, che propone  55 film, selezionati tra 1020 di 70 Paesi.

 

Per il festival EcoVision in programma a Palermo dal 3 al 9 giugno  e a Fortaleza (Brasile)  dal 18 al 24 luglio 2009, sono in concorso 55 film, selezionati tra 1020 di 70 Paesi. Dieci anteprime mondiali, tre anteprime europee confermano il trend di crescita della rassegna, una tra le piu' importanti in Europa sull'ambiente. Al vincitore sara' assegnato il Premio Fondazione Banco di Sicilia. Prevista una serata interamente dedicata al Brasile, il 4 giugno, con il concerto di Ivan Lins, e una serata ai film di animazione.
 

 
Tra i film in concorso :
  • Bab Al Samah (La Porta del Perdono) di Francesco Sperandeo ;
  •  The Job (Il Lavoro) di Jonathan Browning
  •  (En)terrados (Sotterrati) di Àlex Lora;
  •  Silent Snow (Neve Silenziosa) di Jan van der Berg;
  •  On the Line (Sulla Linea) di Jon Garaño;
  •  Polvere di Ivan Gergolet,;
  •  The Big Ask (La Grande Domanda) di Nic Balthazar;
  •  Pet Shop (Negozio per Animali) di Michael Gabriel Zenelis;
  •  Hemel Boven Holland (Il Cielo Sopra l’Olanda) di Rolf van Eijk;
  •  Äsamara di Jon Garaño e Raúl López;
  •  Rough Cut (Taglio Brutale) di Firouzeh Khosrovani;
  • Drakensberg Im Bann der Drachenberge (Le Montagne dei Dragoni dell’Africa) di
    Lynne e Philip Richardson;
  •  Eco-Crimes: Tibet Connection (Eco-Crimini: Rapporto Tibet) di Heinz Greuling e
    Thomas Weidenbach;
  •  Leise Rieselt der Schnee (Nevica) di Klaus T. Steindl;
  •  The Age of Stupid (L’Era degli Stupidi) di Franny Armstrong;
  •  Umoja, Le Village Interdit aux Hommes (Umoja, Il Villaggio Vietato agli Uomini) di
    Jean-Marc Sainclair e Jean Crousillac;
  •  Green (Verde) di Moez;
  •  Absurdistan di Veit Helmer;
  •  No Penguin’s Land (La Terra Senza Pinguini) di Marcel Barelli;
  •  Ö Guerepork (Il Maiale Mannaro) di Sam Orti;
  •  Flatland di Dano Johnson e Jeffrey Trevis;
  •  Dans la Tête (Nella Testa) di G. Damour, M. Entringer, A. Gilles, A. Sellier, 6’47’’;
  •  Blackrainbow (Arcobaleno Nero) di Jisuk Jung;
  •  Hey di Guy Ben Shetrit;
  •  Ko Se Zadnji Smeje… (Chi Ride Ultimo…) di Miroslav Jovic;
  •  EX – E.T. di B. Bargeton, R. Froment, N. Gracia, Y. Lasfas;
  •  CO2 – Terre en Sursis (CO2 – Terra in Ritardo) di Dominique Soyer;
  •  Welcome to Corporate Corp. (Benvenuto alla Corporate Corp.) di A. Allain, P.
    Navarre, F. Borne, U. Riaboukine;
  •  Shine (Splendore) di C. Balet, M. Capdet, E. Escande, F. Jurado;
  •  Haoma di M. Deltour, M. Lafon, E. Legros, Y. Moalic;
  •  Come Due Sorelle di Mauro Podini;
  •  Si Vis Bellum (Se Vuoi la Guerra) di B. Basso-Bert, V. Gornes, R. Laplasse, L. Tollard;
  •  Was Übrig Bleibt (Cosa Resta) di Fabian Daub e Andreas Gräfenstein;
  •  Cenizas del Cielo (Cenere dal Cielo) di José Antonio Fernández Quirós;
  •  Liliputi Mimikri (Mimetismo Lillipuziano) di Attila Dávid Molnár;
  •  Scavenging Dreams (Sogni Espulsi) di Jasmine e Avinash Roy;
  •  Jun Ducat – À Héroe o Terrorista? (Jun Ducat – Eroe o Terrorista?) di Adaia Teruel;
  •  La Marche de Reena (Segni di Sale) di Fiorella Castanotto;
  • Écologie: Ces Catastrophes Qui Changèrent le Monde (Ecologia: Dieci Catastrofi che
    Hanno Cambiato il Mondo) di Virginie Linhart;
  •  Heißalt – Die Extremsten Orte der Welt (Dal Congelatore alla Fornace) di Udo Maurer;
  •  China is Far Away – Antonioni and China (La Cina è Lontana – Antonioni e la Cina) di
    Haiping Liu;
  •  Il Sindaco di Gianluca Baldari;
  •  Tu Seras un Homme di Olivier Dujols;
  •  Dot.com (Punto.com) di Luís Galvão Teles;
Pubblicato in Cinema

Fotonews

ANA presenta I musei di Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI