Festival del Cinema Spagnolo 2011

CinemaSpagna, il Festival del cinema spagnolo, ritorna a Roma ricca d’ospiti illustri ed eventi speciali dal 8 al 14 aprile al cinema Farnese Persol di Campo de’ Fiori.

cinemaspagna

La Nueva Ola, sezione principale della kermesse, quest’anno propone (rigorosamente in versione originale sottotitolata in italiano) i migliori film della stagione, a partire da “Pa negre” (Pane nero), film sul post-guerra civil recente trionfatore agli ultimi premi Goya (gli Oscar spagnoli) con 9 statuette, tra queste Miglior Film e Miglior Regia per Agustí Villaronga che presenterà la pellicola il 13 aprile; ma non sono da meno “Todas las canciones hablan de mí” di Jonàs Trueba (figlio d'arte del premio Oscar Fernando) che sarà a Roma per presentare la propria opera prima nell’evento spaciale Turespaña; “La mosquitera” di Agustí Vila, vincitore del ultimo Festival di Karlovy Vary; “Bicicleta, cuchara, manzana” il documentario Premio Goya che ha commosso la Spagna sull’ex Presidente della Catalunya, Pasqual Maragall, celebre per aver portato le Olimpiadi a Barcellona nel ’92, e ora affetto di Alzheimer, che ci racconterà in sala la sua esperienzia il 12 aprile; ed “Elisa K”, film vincitore del Premio Speciale della Giuria all’ultimo Festival di San Sebastian, protagonista del evento speciale di chiusura il 14 aprile, che sarà presentato dalla regista Judith Collel e l’attrice rivelazione dell’anno, Aina Clotet.

 


{{google}}

 

Pubblicato in Cinema
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti

Fotonews

Manifestazione contro le botticelle a Roma