Fiuggi Family Festival: omaggio a Vittorio De Sica

Fiuggi Family Festival: omaggio a Vittorio De Sica
La settima edizione del Fiuggi Family Festival, in programma dal 19 al 26 luglio, vara la nuova sezione ‘Capolavori da non dimenticare’ che propone quest’anno il film vincitore di 4 premi Oscar Gente Comune, diretto nel 1980 da Robert Redford alla sua prima regia cinematografica.

I giovani conquistano definitivamente il ruolo di primi protagonisti della manifestazione: da quest’anno debuttano la Giuria composta da ragazzi dai 16 ai 29 anni, e una seconda Giuria di trenta ragazzi tra i 14 e i 17 anni dell’Associazione Arca-Enel che assegneranno un premio collaterale ai film in concorso. La manifestazione fiuggina ormai accreditatasi come la vacanza-evento più attesa dell’estate centralizza quindi ulteriormente il suo family/target di riferimento ideale offrendo alle nuove generazioni una più coinvolgente e diretta occasione di confronto con le proposte, ancora inedite, della cinematografia internazionale. Giovanissimo, poco più che ventenne, il direttore organizzativo Angelo Astrei e giovanissimi gli instancabili ragazzi volontari dello staff operativo e i ragazzi dei Cinecircoli Giovanili Socioculturali che sono stati invitati a far parte della Giuria. Per la prima volta in un festival tutti i giovani giurati avranno anche la possibilità di partecipare alla masterclass ‘Introduzione alla critica cinematografica’ tenuta da professionisti del settore tra i quali Ninni Bruschetta, regista teatrale, attore cinematografico e sceneggiatore; il regista Fernando Muraca; lo sceneggiatore Andrea Valagussa e Armando Fumagalli, docente di Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo presso l’Università Cattolica di Milano.

Il festival quest’anno rende omaggio a Vittorio De Sica (qui su in una foto di Carlo Riccardi, nel 1963 sul set de "Il boom") in occasione del quarantennale della sua scomparsa. In memoria del grande attore e regista ciociaro, frequentatore eccellente delle Terme nonché giovane attore agli esordi della carriera nello storico Grande Teatro fiuggino, il Comune di Fiuggi nell’ambito delle attività EHTTA (The European Historical Thermal Town Association) ha invitato i tre figli Christian, Manuel e Emy a ritirare il tributo nel corso della serata conclusiva del festival presentata da Fabrizio Frizzi. Tra gli ospiti attesi confermata la presenza di Attilio Fontana, l’istrionico attore/cantante vincitore dell’edizione 2013 di Tale e quale show di RaiUno.
Tra le altre mille e una iniziative in cartellone la giornata dedicata al Circo e alla capacità degli animali di interagire con l’uomo, con film a tema, dibattiti, attività circensi di strada e un laboratorio di pet-therapy con affettuosissimi Labrador.
Una giornata sarà dedicata al tema dell’immigrazione e integrazione; un’altra sulle tecnologie scientifiche in rapporto alla Persona; e il 23 luglio sarà dedicato alla disabilità con la proiezione speciale di Life feels Good - di Maciej Pieprzyca, Polonia, 2013 – film sulla profonda e unica capacità di percepire e interagire anche di chi è locked in, murato nella propria invalidità. Gemellaggio, in collaborazione con il Comune di Fiuggi, con la tradizionale manifestazione francese di cortometraggi e intrattenimento per bambini Plein la Bobine, Festival de Cinéma Jeunes Publics du Massif du Sancy in programma a La Bourboule dal 14 al 20 giugno.

Pubblicato in Cinema

Fotonews

Terza dose di vaccino per Giorgio Parisi

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI