L'abbiamo fatta grossa | Verdone e Albanese incontrano il pubblico della Capitale

Carlo Verdone e Antonio Albanese Carlo Verdone e Antonio Albanese M. Riccardi © Agr
Carlo Verdone e Antonio Albanese hanno incontrato il pubblico dei Roma in un evento all'insegna della comicità che rientra nel programma di CityFest, realizzato dalla Fondazione Cinema per Roma in collaborazione con Filmauro.
Nel corso del dibattito, curato da Mario Sesti, responsabile dei progetti speciali di CityFest, i due attori hanno parlato agli spettatori del nuovo film che li vede protagonisti "L’abbiamo fatta grossa" firmato proprio da Carlo Verdone, che è stato presentato al pubblico in anteprima al termine dell'incontro e che sarà nelle sale a partire da giovedì 28 gennaio. GUARDA LE FOTO
La trama del film: Antonio Albanese è Yuri Pelagatti, un attore di teatro che, traumatizzato dalla separazione, non riesce più a ricordare le battute in scena. Carlo Verdone è Arturo Merlino, un investigatore squattrinato che vive a casa della vecchia zia vedova. Yuri vuole le prove dell’infedeltà della ex moglie ed assume Arturo credendolo un super investigatore. Ma Arturo non ne fa una giusta! Per errore entrano in possesso di una misteriosa valigetta che contiene… 1 milione di euro! Una serie di guai divertentissimi e di rocambolesche avventure, fino a un finale imprevedibile… 

Video

Pubblicato in Cinema
Maurizio Riccardi

Sito web: www.maurizioriccardi.it

Fotografo, giornalista, direttore del Gruppo AGR, di cui fanno parte: l'agenzia fotografica AGR, il magazine online Agrpress.it, l'Archivio Riccardi, la sezione Audiovsivi / web e la sezione Comunicazione.
Nasce a Roma nel 1960, si può dire nella camera oscura del padre, anche lui noto fotografo della "Dolce Vita". 

Fotonews

ANA presenta I musei di Roma

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI