Lo Hobbit diventa una trilogia

  Peter Jackson annuncia che The Hobbit, attesissimo prequel-sequel di Lord of Rings, diventa una trilogia. Il regista emozionato per la realizzazione del terzo capitalo, lascia trapelare alcune indiscrezioni  .

the-hobbit-cover-01

The Hobbit, il doppio prequel de Il Signore degli anelli, ambientato circa 60 anni prima nella Terra di Mezzo, diventa una trilogia. Una scelta che riflette a pieno le inclinazioni commerciali del cinema odierno: che rifugge le diadi per favorire invece il numero perfetto. Confermato Peter Jackson dietro la macchina da presa, la trilogia dello Hobbit rappresenta per i moltissimi fan di Tolkien e della precedente saga del cineasta australiano la fine di una lunga attesa. L'usicta nelle sale cinematografiche sono già state fissate: il 14 dicembre 2012 esordisce il primo lungometraggio, seguito il 13 dicembre 2013 dal secondo, mentre il terzo, appena annunciato, e'atteso per l'estate del 2014.La notizia sull'arrivo del terzo capitolo,le cui voci sono divenute nel corso dei mesi precedenti sempre più insistenti, sono state confermate dalla New Line cinema, Metro-Goldwyn Mayer Studios e Warner Bros Pictures.Proprio Peter Jackson - che aveva espresso questo desiderio - ha spiegato che ''dopo aver rivisto il materiale tagliato nel montaggio del primo film, e quello che era rimasto fuori dal secondo, con Fran Walsh e Philippa Boyens, che firmano con lui e Guillermo del Toro la sceneggiatura, sono stati d'accordo nel voler produrre un terzo capitolo dato che la storia era ben costruita.Inoltre Jackson ha aggiunto che la mancata realizzazione di un terzo film avrebbe trascurato parti fondamentali della vicenda che vede coinvolti Bilbo Baggins, Gandalf, i Nani di Erebor,il Negromante ela Battaglia di Dol Guldur; un occasione che Jackson ha colto per raccontare questi e altri particolari.Lo Hobbit o La Riconquista del Tesoro Titolo originale The Hobbit or There and Back Again e' il primo dei libri in cui John Ronald Reuel Tolkien, nel 1937, inizio' a immaginare quel mondo. Protagonista e' Bilbo Baggings che viene trascinato in un'epica vicenda per riconquistare Erebor, una volta regno dei nani ora governato dal temibile drago Smaug. Il seguito di questo romanzo e' costituito dai tre successivi volumi de Il Signore degli Anelli (The Lord of the Rings), pubblicato tra il 1954 ed il 1955.Tra i protagonisti della trilogia The Hobbit ci saranno Ian McKellen come Gandalf, lo stesso personaggio - il mago dalla lunga bianca barba - che aveva interpretato nella trilogia precedente; con Martin Freeman nel ruolo centrale di Bilbo Baggins, e Richard Armitage nei panni di Thorin Oakenshield. Ritornano nel cast attori della precedente trilogia, come Cate Blanchett, Orlando Bloom, Ian Holm, Cristopher Lee, Hugo Weaving, Elija Wood a Andy Serkis come Gollum. La sceneggiatura e' di Fran Walsh, Philippa Boyens, Peter Jackson e Guillermo del Toro.

Pubblicato in Cinema

Fotonews

Terza dose di vaccino per Giorgio Parisi

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI