Morto il regista polacco Andrzej Wajda

Morto il regista polacco Andrzej Wajda
E' morto a Varsavia il famoso regista polacco Andrzej Wajda Aveva 90 anni. Vinse la Palma D'Oro al Festival di Cannes con "L' uomo di ferro" (1981) e l'Oscar alla Carriera nel 2000.

Afterimage il suo ultimo film, verrà presentato durante la Festa del Cinema di Roma. Lo ricordano i media polacchi, aggiungendo che alla presentazione sarà presente l'equipe e gli attori che lo hanno realizzato.

Il film racconta la vita del pittore polacco Wladyslaw Strzeminski (1893-1952) e delle repressioni da lui subite nel secondo dopoguerra in Polonia per via del suo rifiuto di piegarsi alle regole del "realismo socialista’", ovvero la dottrina ufficiale imposta agli artisti dal Partito Comunista.

Pubblicato in Cinema

Fotonews

Quentin Tarantino alla Festa del Cinema di Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI