NANNI MORETTI PRESENTA IL FILM DI EMERGENCY SU SUDAN E AFGHANISTAN

Venerdi' 29 maggio, dalle 21.15, al cinema Nuovo Sacher di Roma (L.go Ascianghi 1) verra' proiettato, per la prima volta nella capitale, il film-documentario "Domani torno a casa", ultima opera di Paolo Santolini e Fabrizio Lazzaretti. L'ingresso e' libero fino ad esaurimento posti. Nanni Moretti, regista e fondatore della Sacher Film, fara' una breve introduzione in compagnia dei registi Paolo Santolini e Fabrizio Lazzaretti e del giornalista e disegnatore Vauro Senesi. Presenti in sala alcuni rappresentanti di Emergency.

Venerdi' 29 maggio, dalle 21.15, al cinema Nuovo Sacher di Roma (L.go Ascianghi 1) verra' proiettato, per la prima volta nella capitale, il film-documentario "Domani torno a casa", ultima opera di Paolo Santolini e Fabrizio Lazzaretti. L'ingresso e' libero fino ad esaurimento posti. Nanni Moretti, regista e fondatore della Sacher Film, fara' una breve introduzione in compagnia dei registi Paolo Santolini e Fabrizio Lazzaretti e del giornalista e disegnatore Vauro Senesi. Presenti in sala alcuni rappresentanti di Emergency. Realizzato tra il Centro Salam di Cardiochirurgia a Khartoum in Sudan, ed il Centro chirurgico a Kabul, in Afghanistan il film e' il risultato di circa due anni di riprese; protagonisti, due piccoli pazienti degli ospedali di Emergency ed il percorso che compiono dalla sofferenza e la disperazione al domani.

Presentato a Venezia nel 2008 alla 65esima edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica, in programma sia a Londra sia a New York al festival organizzato da Human Rights Watch, il film narra le storie di Yagoub, quindicenne sudanese colpito da una grave malattia cardiaca, e di Murtaza, bimbo afgano di sette anni ferito da una mina; la guerra, la miseria e la condizione in cui si trovano, non impedisce loro di fare nuove amicizie, di stringere relazioni con i medici e di guardare, con ostinazione, al futuro. Il film e' prodotto da Magnolia.

 

Pubblicato in Cinema

Fotonews

Terza dose di vaccino per Giorgio Parisi

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI