Nastro d’argento per "Nessuno mi può giudicare"

Festa in arrivo a Taormina per il film diretto da Massimiliano Bruno, "Nessuno mi può giudicare" designata commedia dell'anno ai Nastri d'Argento 2011.


nessuno-mi-puo-giudicare
Festa in arrivo a Taormina per il film diretto da Massimiliano Bruno, "Nessuno mi può giudicare" designata commedia dell'anno ai Nastri d'Argento 2011.
Il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani ha anticipato alcune notizie sul verdetto finale dei Nastri d'Argento che verranno consegnati il prossimo 25 giugno nella suggestiva cornice del Teatro Antico di Taormina.

La commedia campione d’incassi di Massimiliano Bruno e interpretata da Paola Cortellesi, Raoul Bova e Rocco Papaleo è stata la vera rivelazione dell’anno in quanto commedia attenta al sociale, come ha sostenuto la stessa produttrice Federica Lucisano ed ha battuto film come "Benvenuti al Sud" di Luca Miniero e "Che bella giornata" di Checco Zalone.

Silvia Preziosi

{{google}}

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti

Fotonews

Meloni riceve i sindacati