"Off"- La contro-rassegna delle sale abbandonate

Dal 9 al 17 novembre, in contemporanea con il FilmFest dell'Auditorium, il Volturno e il Preneste hanno organizzato una manifestazione artistica per denunciare la dismissione delle sale cinematografiche come l'Apollo, l'Impero o il Metropolitan

Dal 9 al 17 novembre, in contemporanea con il FilmFest dell'Auditorium, il Volturno e il Preneste hanno organizzato una manifestazione artistica per denunciare la dismissione delle sale cinematografiche come l'Apollo, l'Impero o il Metropolitan

off-festival

Dal Roma all'Apollo, dall'Impero all'America. Un tempo erano sale cinematografiche, oggi spazi chiusi e abbandonati, colpiti dalla crisi e schiacciati dai grandi multisala, scenografie incustodite nel cuore di Trastevere, dell'Esquilino o della periferia romana. Luoghi di cultura dismessi e tornati alla ribalta con le cosiddette "occupazioni di seconda generazione", come quelle del Valle, del Cinema Palazzo o quella temporanea del Metropolitan, nate e ramificate proprio per salvare le sale dalla chiusura o da cambi di destinazione d'uso e per proporre e veicolare una gestione e un'idea differente della produzione culturale.

Quelle stesse sale saranno protagoniste di "Off", il controfestival del cinema organizzato dal Volturno occupato e dal CineTeatro Preneste liberato giudati ora da giovani e collettivi. La kermesse si terrà dal 9 al 17 novembre, nelle stesse date in cui Marco Muller srotolerà all'Auditorium il red carpet per le star dello spettacolo. "Una decadente parata della cultura mainstream da una parte - scrivono gli organizzatori di Off - e un evento per riportare l'attenzione sulla questione delle sempre maggiori sale chiuse, abbandonate o in via di chiusura nella città di Roma e sulla produzione indipendente ed alternativa di cultura e relazione sociale nella metropoli, a partire proprio dalle esperienze di cinema abbandonati riattivati".

Per Info: http://offestivalcinemachiuso.wordpress.com/

Pubblicato in Cinema
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti

Fotonews

Paillettes sorridenti

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI