Oscar 2018, vince Guillermo Del Toro

Oscar 2018, vince Guillermo Del Toro Photo credit should read FREDERIC J. BROWN/AFP/Getty Images - From www.oscar.go.com
Oscar 2018 a "La Forma dell'acqua" di Guillermo del Toro, già vincitore alla Mostra del cinema di Venezia nel 2017, che ha vinto quattro statuette, tra cui quelle per il miglior film e per la migliore regia. 

Soddisfazione per l'Italia: il film di Luca Guadagnino, "Chiamami col tuo nome", vince l'Oscar per la migliore sceneggiatura non originale firmata da James Ivory. 

Tre Oscar minori a Dunkirk di Christopher Nolan, seguito da Tre manifesti a Ebbing, Missouri, che ha vinto per il migliore attore non protagonista e la migliore attrice protagonista. Con due Oscar invece L'ora più buia, che ha vinto sia per il make up che con il migliore attore, Gary Oldman. Due Oscar anche per Blade Runner 2049, ma non quello per la scenografia che vedeva in corsa l'italiana Alessandra Querzoli. Soddisfazione anche per Coco, il film animato della Pixar, vincitore di categoria e per la migliore canzone originale. Un Oscar e' andato anche a Get Out, migliore sceneggiatura originale. Un Oscar anche a "I, Tonya" per l'interpretazione da non protagonista di Allison Janney.

I premi:

- Miglior attore è Gary Oldman per L'ora più buia

- Miglior attrice Frances McDormand per Tre manifesti a Ebbing, Missouri

- Miglior attore non protagonista a Sam Rockwell, Tre manifesti a Ebbing, Missouri 

- Miglior attrice non protagonista a Allison Janney per Io, Tonya

- Miglior sceneggiatura non originale per Chiamami col tuo nome a James Ivory, per il film di Luca Guadagnino

- Miglior regia per Guillermo del Toro, La forma dell'acqua

- Miglior documentario a Icarus di Bryan Fogel e Dan Cogan.

- Miglior costumi a Mark Bridges per Il filo nascosto

- Miglior trucco a Kazuhiro Tsuji, David Malinowski e Lucy Sibbick per L'ora più buia 

- Miglior sonoro a Richard King e Alex Gibson per Dunkirk.

- Miglior montaggio sonoro a Mark Weingarten, Gregg Landaker, Gary A. Rizzo per Dunkirk.

- Miglior scenografia a Paul D. Austerberry, Jeffrey A. Melvin e Shane Vieau per La forma dell'acqua

- Miglior film animazione a Coco di Lee Unkrich e Darla K. Anderson

- Migliori effetti speciali a a John Nelson, Paul Lambert, Richard R. Hoover e Gerd Nefzer per Blade Runner 2049

- Miglior montaggio a Lee Smith per Dunkirk

 - Miglior cortometraggio documentario a Heaven is a Traffic Jam on the 405 di Frank Stiefel

 - Miglior cortometraggio a The Silent Child di Chris Overton e Rachel Shenton

- Miglior fotografia a Roger Deakins per Blade Runner 2049

- Miglior colonna sonora originale ad Alexandre Desplat per 'La forma dell'acqua'

- Miglior canzone a Remember me di Kristen Anderson-Lopez, Robert Lopez in Coco.

Pubblicato in Cinema
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti

Fotonews

Quentin Tarantino alla Festa del Cinema di Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI