Roan Johnson incontra il pubblico di Notti di Cinema a Piazza Vittorio

Roan Johnson incontra il pubblico di Notti di Cinema a Piazza Vittorio
Si è svolto giovedì 2 settembre 2021 presso i giardini di piazza Vittorio nell’’ambito della rassegna “Incontri d’autore” - che a sua volta fa parte della rassegna “Notti di Cinema a Piazza Vittorio – l’incontro con il regista Roan Johnson, intervistato da Massimo Righetti.

Il regista ha presentato il suo film State a casa (2021) - proiettato subito dopo l’incontro - insieme ai due protagonisti Giordana Faggiano e Lorenzo Frediani, raccontando curiosità e aneddoti sul film, che è stato scritto nel corso del lockdown rigido di marzo, aprile e maggio 2020 e girato in un appartamento non lontano da piazza Vittorio qualche mese dopo, nel corso del lockdown autunnale.

Fra il pubblico presenti anche Stefano Fresi e Silvia D’Amico.

Il film racconta il lockdown, la pandemia e il Covid, ma senza farne un uso strumentale. Il Covid, in un certo qual modo, rappresenta una sorta di scusa. Il mondo è fermo per via della pandemia e, in pieno lockdown, un appartamento a Roma diventa uguale ad un appartamento a Torino, a Firenze, a Napoli, a Parigi o a New York. Ognuno vive una storia identica a tutti gli altri e, nello stesso tempo, unica e personale. Ma questo film parla di altro virus, ben più pericoloso, che si nasconde nella natura umana. Quattro ragazzi sotto i trent’anni condividono un appartamento e, fermati dal contagio, si trovano ad affrontare ombre ancor più grandi del vivere in quella situazione. L’occasione per far dei soldi facili a scapito del loro equivoco padrone di casa li porterà verso a un crescendo di tensione e delirio.

Dopo Fino a qui tutto bene (2014) e Piuma (2016), alcuni romanzi e molte serie tv - fra cui alcuni episodi di  I delitti del BarLume, tratta dai libri di Marco Malvaldi - Roan Johnson dirige questa dark comedy tinta di noir con un cast di bravissimi e giovani attori: Dario Aita, Giordana Faggiano, Lorenzo Frediani, Martina Sammarco, e con la straordinaria partecipazione di Tommaso Ragno. Fra colpi di scena, latente follia ed una notevole versione di Rolls Royce cantata da Margherita Vicari.

State a casa di Roan Johnson (soggetto e sceneggiatura: R. Johnson; fotografia: Gianluca Palma; montaggio: Paolo Landolfi; interpreti: Dario Aita, Giordana Faggiano, Lorenzo Frediani, Martina Sammarco, Tommaso Ragno; produzione: Palomar; distribuzione: Vision Distribution; durata: 110’) è stato distribuito nel luglio 2021.

 

Le attività della rassegna “Notti di Cinema a Piazza Vittorio” proseguiranno fino a domenica 12 settembre 2021.

Pubblicato in Cinema

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI