Robin Williams è morto. Probabile suicidio

Robin Williams Robin Williams
L'attore sessantatrenne è stato trovato soffocato stanotte nella sua casa in California. Soffriva di una grave depressione e secondo la polizia si tratterebbe di suicidio.

 

Tra le sue interpretazioni più note "L'attimo fuggente" di Peter Weir, "Mrs. Doubtfire", 'Good Morning Vietnam' a 'Hook - Capitan Uncino', Robin Williams ha vinto un Oscar nel 1997 come miglior attore non protagonista per 'Good Will Hunting' diretto da Gus Van Sant e con la sceneggiatura di Matt Damon e Ben Affleck. Era diventato noto al grande pubblico negli anni Ottanta con la serie Tv Mork & Mindy.

Pubblicato in Cinema

Fotonews

Terza dose di vaccino per Giorgio Parisi

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI