Silvio Forever - Autobiografia non autorizzata di Silvio Berlusconi

“Silvio Forever - Autobiografia non autorizzata di Silvio Berlusconi”, sta per arrivare al cinema. L’appuntamento nelle sale è per venerdì 25 marzo, ma già da un pò di tempo il film ha iniziato a far discutere.

Silvio_forever

“Silvio Forever - Autobiografia non autorizzata di Silvio Berlusconi”, sta per arrivare al cinema. L’appuntamento nelle sale è per venerdì 25 marzo, ma già da un pò di tempo il film ha iniziato a far discutere.

Ieri, martedì 22 marzo c'è stata a Roma la presentazione della pellicola con una conferenza stampa, con proiezione annessa. E qualche scintilla è facile prevederla.

“Silvio forever”, firmato da Roberto Faenza e Filippo Macelloni e scritto dagli autori de "La Casta" Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo, è infatti inciampato nelle solite polemiche prime ancora di arrivare sui grandi schermi.

La Rai ha infatti deciso di censurare lo spot (pagato) che avrebbe dovuto essere trasmesso dal 6 marzo.

Singolare la motivazione. "Lo spot della Lucky Red sul film 'Silvio Forever' - si legge nella nota di viale Mazzini - è stato giudicato 'inopportuno' dalle strutture Rai preposte, nella parte in cui riproduce una dichiarazione di una persona scomparsa, piegandone immagini e parole a fini satirici".

Il problema era la signora Rosa: la mamma di Silvio Berlusconi scomparsa nel 2008.

Nello spot si vedono le immagini che la ritraggono (4 secondi in tutto) mentre pronuncia queste parole: "Non si vedrà mai una foto di Silvio che è in giro con le donne o altro". Da qui lo stop della pubblicità.

Qualche giorno fa, a sorpresa la Rai ha comunque mandato in onda uno spot (diverso da quello previsto in precedenza), chiarendo che nella nuova pubblicità non si vedono le immagini. Nell'audio, è scomparsa la voce di mamma Rosa.

La pellicola e' una sorta di documentario di 80 minuti in cui si ripercorre la vita del premier dalla sua infanzia fino ai giorni nostri. E' lo stesso Berlusconi che racconta la sua storia, tra immagini di repertorio, interviste, comizi.

Nell'intenzione degli autori e' solo il racconto di uno "strepitoso personaggio della commedia dell'arte" che, nel bene o nel male e' presente in Italia dal '93. Un film che "potra' aiutare le persone che lo votano o quelle che lo detestano a vedere le cose da un punto di vista piu' obiettivo".

Guarda il trailer di “Silvio forever”

 

Pubblicato in Cinema
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti

Fotonews

Premio Socrate 2021

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI