Visioni di Roma - Rassegna sulla 'Città Eterna'

La rassegna cinematografica Visioni di Roma si propone di raccontare la Città Eterna attraverso viaggi e visioni cinematografiche che percorrono tra passato e presente, tra luci e ombre, i diversi territori dell'affascinante metropoli, divenuta capitale d'Italia nel 1870.
 
Roma piazza di Spagna - 1958 - Foto Carlo Riccardi © Agr Srl 2011La rassegna cinematografica Visioni di Roma si propone di raccontare la Città Eterna attraverso viaggi e visioni cinematografiche che percorrono tra passato e presente, tra luci e ombre, i diversi territori dell'affascinante metropoli, divenuta capitale d'Italia nel 1870.

 Attraversando territori urbani dal centro alle vecchie borgate fino alle nuove periferie, si raccontano storie riguardanti uomini e donne che portano a riflettere su realtà politiche e sociali, migrazioni, lavoro, rituali e istituzioni religiose, memorie e trasformazioni urbane...



Visioni di Roma sono film documentari realizzati dai primi anni del '900 fino a oggi, opere di importanti autori e autrici del cinema documentario italiano e di giovani registi e filmakers.
 Saranno presenti in sala Cecilia Mangini, Arianna Felicetti, Paolo Pisanelli, Andrea Segre.

La rassegna si svolgerà il 10 febbraio 2011 in via Ostiense, 106 a Roma, dalle 16,00 alle 22,00 presso la sede dell'Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico (AAMOD).
 
Foto Carlo Riccardi - Roma, Piazza di Spagna - 1958 - © Agr Srl 2011
 


{{google}}
Pubblicato in Cinema

Fotonews

Carlo Verdone sul Red Carpet di RomaFF

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI