“I Sud della nostra vita” : concorso fotografico aperto a tutti di Cascina Farsetti Art 2015

“I Sud della nostra vita” : concorso fotografico aperto a tutti di Cascina Farsetti Art 2015
Giunge alla settima edizione, Cascina Farsetti Art, evento organizzato dal CSF adams per la promozione della cultura dell’immagine fotografica e non solo, presso gli spazi della cascina all’interno di Villa Pamphilj (Roma). 

Così come ledizione passata, anche questanno verrà dato spazio alle nuove leve della fotografia, allievi, autori emergenti con  grandi eccezioni legati ai nomi più conosciuti. E così come le passate edizioni, un tema sarà il filo rosso di tutta la manifestazione.

Il reporter Tano DAmico ha voluto regalare non solo un titolo, ma anche dei pensieri a quello legati:

Sud è quel groviglio di macchie e di linee che trova quiete solo nelle immagini. Sud è la bellezza assoluta e solidale cercata da Tina Modotti. Sud sono le pietre che nelle fotografie di Eugene Smith diventano il villaggio da cui tutti noi veniamo .

Si tratta di un ritorno all’ immagine come portatrice di sensazioni calde e familiari: ognuno di noi porta dentro il proprio Sud, sia esso polveroso, compatto, bellissimo e angosciante. Il tema, di sua natura effimero come quello di un ricordo sbiadito di note che riecheggiano da lontano, basa la sua forza sul concetto che la fotografia non è descrizione: anche il reportage non può essere immagine del pacchetto, ma del contenuto. Sarà come trovarsi davanti ad una scatola cinese, al quale interno ce n’è unaltra e unaltra ancora. Ognuna di esse conterrà un Sud ancora più Sud, metafora di ciò che, avvicinandoci alle nostre origini, siamo.

Esempi: ispirarsi ai ricordi della vostra infanzia, di tempi familiari, a tutto ciò che per voi significhi origine. Le foto inviate potranno essere ritratti di componenti delle vostre famiglie, immagini di luoghi e di oggetti che, in qualche modo, vi riportino a rivivere e a ritrovare chi siete. I lavori, potranno avere un taglio reportagistico, ma permeati di quelle inflessioni intime che il tema I Sud della nostra vita implica.

Lintento non è solo quello di incentivare la passione fotografica, ma anche la ricerca intima e accurata che tale passione richiede.

La partecipazione al concorso è aperta a tutti i fotografi professionisti e amatoriali di qualsiasi nazionalità e di qualsiasi età. Le immagini inviate dovranno comporre un vero e proprio racconto fotografico, costituito da un minimo di 3 immagini e un massimo di 6 in formato jpeg, e dovranno essere inviate per posta elettronica entro il 3 giugno 2015

Le foto selezionate saranno esposte durante il grande evento “I Sud della nostra vita”,  presso la Cascina di Villa Pamphilj (Roma) dal 25 giugno  al 28 giugno 2015 

 

Pubblicato in Concorsi Fotografici

Fotonews

ANA presenta I musei di Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI