Così parlò la Gioconda di Carla Cucchiarelli alla libreria Libraccio a Firenze

Così parlò la Gioconda di Carla Cucchiarelli alla libreria Libraccio a Firenze
Verrà presentato sabato 5 ottobre 2019 alle ore 10 presso la libreria Libraccio - via de’ Cerretani 16r - a Firenze il libro di Carla Cucchiarelli “Così parlò la Gioconda. Autobiografia non autorizzata di Lisa Gherardini, la donna più dipinta e rivista della storia”. Con l’autrice interverranno la presidente ANAI Toscana Caterina Del Vivo, la storica dell’arte Monica Vinardi e la giornalista RAI Roberta Ammendola. L’iniziativa si inserisce nell'ambito della rassegna “L'Eredità delle Donne”.

«Non passa giorno che nel mondo, nella rete, nello studio di un pittore o in un'agenzia pubblicitaria non nasca una nuova Monna Lisa, rivista, rivisitata, spogliata, maltrattata, umiliata, ingentilita, inaspettata. Distante da me mille miglia...» (Carla Cucchiarelli, Così parlò la Gioconda. Autobiografia non autorizzata di Lisa Gherardini, la donna più dipinta e rivista della storia, Iacobelli, Roma 2019)

Così si racconta la Gioconda in questo libro che ripercorre la sua storia, dall’incontro con Leonardo da Vinci fino alle continue rivisitazioni della pubblicità dei giorni nostri. Una cavalcata attraverso i cinque secoli di vita del quadro più famoso al mondo, visti con gli occhi dell'icona, come se lei scendesse dalla sua prigione di vetro al Louvre e si mostrasse per quello che è. Dall'incontro con Napoleone al rapimento ordito da Vincenzo Peruggia, dai viaggi all'estero al custode che si era innamorato di lei, mille aneddoti che continuano a fare di lei il sorriso più affascinante della storia dell'arte.

Carla Cucchiarelli, giornalista, è vicecaporedattrice del TGR Lazio, scrittrice, appassionata di tematiche sociali e di arte. Fra i suoi libri ricordiamo: Perché le mamme soffrono. Storie vissute nell’universo salvamamme(Armando, 2009), scritto con Vincenzo Mastronardi e Grazia Passeri, Il girotondo delle bambine (re.bus, 2009),  il romanzo Ho ucciso Bambi(Zeroundici edizioni, 2012), la drammatica vicenda di un artista in Quella notte a Roma. Biografia di Luigi di Sarro (Iacobelli, 2013; 2019), un’ipotetica autobiografia di Monna Lisa in No, la Gioconda no(Aliberti, 2015), Quello che i muri dicono. Guida ragionata alla street art della capitale (Iacobelli, 2018), Il telefono rosa. Una storia lunga trent’anni (Castelvecchi, 2019). Un suo racconto è stato pubblicato nel libro Streghe d’Italia o presunte tali 2 (Fefè, 2014).

Così parlò la Gioconda. Autobiografia non autorizzata di Lisa Gherardini, la donna più dipinta e rivista della storia di Carla Cucchiarelli, pubblicato da Iacobelli editore (Roma) nella collana “Frammenti di memoria”, è disponibile in libreria e online da aprile 2019.

 

Pubblicato in Editoria

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Fotonews

Terza dose di vaccino per Giorgio Parisi

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI