Dio ti vede, Stalin no. I’Italia di ieri nei racconti di Tordi

 Paolo Tordi presenta il 27 settembre alle 17:00 presso Villa Albani  il suo ultimo libro: Dio ti vede, Stalin no. Racconti ironici e leggeri ambientati tra il 1947 e il 1951, descrivendo attraverso la metafora nostagica della provincia l’Italia che fu. 

paolo-tordi-dio-ti-vede-stalin-no

Paolo Tordi presenta il 27 settembre alle 17:00 presso Villa Albani  il suo ultimo libro: Dio ti vede, Stalin no. Racconti ironici e leggeri ambientati tra il 1947 e il 1951, descrivendo attraverso la metafora nostagica della provincia l’Italia che fu.

Dio ti vede, Stalin no: questo l’ironico titolo dell’ultimo libro di Paolo Tordi, che sarà presentato il 27 settembre 2012 nella pittoresca cornice di Villa Albani a Roma. Alla presentazione sono previsti gli interventi di: Aleramo Ceva Grimaldi Presidente della Fondazione BNC,Giovanni Castellaneta, Ambasciatore e Presidente SACE, Enzo Fortunato, editorialista della rubrica “TG1 Dialogo” e scrittore, Andrea Vianello, conduttore televisivo di “Agorà”, Claudio Claudiani, Presidente ISFORT e Consilgiere CNEL, Simone Bemporad  Manager Finmeccanica e giornalista; coordina Raimondo Astatira, giornalista.Una raccolta di racconti ambientati tra il 1947 e il 1951, in cui Tordi rievoca un’Italia ormai del tutto scomparsa: l’Italia delle grandi passioni e dei progetti ambiziosi.

Un’Italia forse più vera che prende corpo nella realtà monadica del paesino di provincia in cui sfilano le maschere ambigue e ambivalenti dei compaesani pettegoli e chiacchieroni, generosi e invidiosi al contempo, ma sempre pronti ad offrire solidarietà nelle situazioni più drammatiche e gravi. Ironia e leggerezza sono però le parole chiave dei racconti di Tordi che delinea vizi e virtù di un popolo e di un cultura, quelli italiani, che non sembrano riuscire a liberarsi dei propri tratti ereditari più caratteristici; stabilendo attraverso il libro una ideale linea di continuità tra ciò che era ieri e ciò che è oggi.

Luigi Paolicelli 

Pubblicato in Editoria

Fotonews

Camminare Roma a Spazio5

Archivio Riccardi - L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri alle scuole del Lazio

  • L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri a scuole e biblioteche del Lazio Inviati 400 libri dell’Istituto Quinta Dimensione a scuole e biblioteche del Lazio per il progetto fotografico “L’Europa unita e i…

L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome

  • L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome Si è svolta nella fantastica terrazza dell'Hotel Babuino 181, il meeting generale di ottobre dell'American Women's Association of Rome (AWAR).

Premio Bronzi di Riace - Maurizio Riccardi insignito del titolo di "Guerriero"

  • A Maurizio Riccardi il prestigioso Premio Bronzi di Riace Maurizio Riccardi, direttore di AGRpress e dell'Agenzia AGR è stato insignito del titolo di "Guerriero" dall’Associazione Turistica Pro-Loco Città di Reggio Calabria, nel corso dell'evento…

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI