“Fare radio” di Marta Perrotta alla libreria Feltrinelli di viale Libia a Roma

“Fare radio” di Marta Perrotta alla libreria Feltrinelli di viale Libia a Roma
Verrà presentato venerdì 2 febbraio 2018 alle ore 18.00 presso la libreria Feltrinelli - viale Libia, 186 - a Roma il libro di Marta Perrotta“Fare radio. Formati, programmi e strategie per la radiofonia digitale” (Dino Audino editore)

Insieme all'autrice interverranno Andrea Borgnino (responsabile editoriale Rai Radio Techetè), Mary Cacciola (conduttrice di Radio Capital), Enrico Menduni (professore ordinario presso l’Università “Roma Tre”, e direttore responsabile di Roma Tre Radio) e Giorgio Zanchini (giornalista, conduttore di Radio Rai Uno). Modererà l’incontro Claudio Rossi Marcelli (giornalista di Internazionale).

Al giorno d’oggi il mezzo radiofonico cerca di difendere il proprio territorio dalla concorrenza dei servizi di digital audio. E lo fa rafforzando le caratteristiche che l’hanno sempre contraddistinto come consumo elettivo di giovani, di pubblici colti e attenti, di fasce di popolazione dinamica e urbana.

Fare radio racconta il come la radio abbia reagito al digitale ed ai social media, e quali soluzioni si prospettano per il suo immediato futuro, facendo principalmente riferimento alla realtà organizzativa ed alle prospettive strategiche della radiofonia nazionale. Il libro affronta inoltre le culture produttive della radio, descrivendo le suue figure professionali, infrastrutture legali e tecnologiche, scelte distributive e promozionali.

Come si costruisce il prodotto radiofonico dall’interno? Come è organizzata un’emittente? Cosa sono i formati e quanto incidono nelle strategie di posizionamento rispetto alle preferenze dell’audience? Con questo approccio si offrono al lettore competenze teoriche, tecniche e pratiche sulla radiofonia, dando a studenti o semplici appassionati la possibilità di avvicinarsi ai mestieri della radio e dell’audio digitale.


Marta Perrotta è professoressa associata presso l’Università “Roma Tre”, dove insegna Culture e formati della televisione e della radio, Format e narrazioni televisive e Laboratorio di operatore radiofonico. Ha pubblicato contributi su riviste scientifiche nazionali e internazionali, curato saggi e scritto due monografie: L’ABC del fare radio (Dino Audino editore, Roma 2003) e Il format televisivo (QuattroVenti, 2007). Collabora con i principali broadcaster come autrice e editor per programmi radiofonici e televisivi. A partire dal 2014 dirige i programmi della web radio di ateneo Roma Tre Radio.

Fare radio. Formati, programmi e strategie per la radiofonia digitale di Marta Perrotta, pubblicato da Dino Audino editore (Roma) nella collana “Manuali di script”, è disponibile in libreria e online a partire da ottobre 2017.

 

Pubblicato in Editoria

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Fotonews

Conferenza Stampa Festa della Musica

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI