Gli oceani dai '50 ad oggi: 'Un'onda di plastica' di Raffaella Bullo a Roma

Gli oceani dai '50 ad oggi: 'Un'onda di plastica' di Raffaella Bullo a Roma
Nella cornice della Valle dei Casali di Roma, sabato 12 ottobre dalle ore 15.00 alle ore 18.00 si parlerà di plastica e del suo impatto ambientale nei mari e non solo.
La dottoressa in Scienze Ambientali Marine e divulgatrice Raffaella Bullo, autrice con il Professore Silvestro Greco, del libro “Un’onda di plastica” - edito da Manifesto Libri - ci racconterà l’inquietante e drammatico impatto della plastica sull’ecosistema marino e cosa è accaduto nei nostri oceani dagli anni Cinquanta ad oggi, come e perché si è giunti a questo punto ma, soprattutto, quali sono le azioni da intraprendere per iniziare ad arginare il problema.
Il grido d’allarme è stato già lanciato molti anni fa ma sembra rimanere inascoltato con il rischio che il fenomeno possa divenire ingovernabile.
 “La produzione mondiale di plastica supera i 300 milioni di tonnellate l’anno” – si legge nel testo - “tra i 5 e i 13 milioni finiscono in mare. Si trova sulla superficie del mare, sulle spiagge, sul fondo marino, a tutte le latitudini, anche in zone remote come l’Artico e l’Antartico.”
L’impatto sulla vita nei nostri mari è devastante, i danni agli ecosistemi sono ormai più che ingenti ed il pericolo della distruzione della fauna marina è sempre più evidente. I rifiuti di plastica uccidono ogni anno migliaia di animali marini, pesci e volatili che rimangono impigliati nei rifiuti o ingeriscono materiali di scarto e muoiono avvelenati o soffocati.
Modererà la presentazione e il dibattito il giornalista ambientale Sergio Ferraris.
 
Al termine della presentazione, sarà offerta una degustazione di prodotti delle Cooperative Sociali “Il Trattore”, “Parsec Agricoltura” e “Fattorie Solidali”, vino e musica.
Il Trattore Cooperativa Sociale Onlus - in Via del Casaletto 400 a Roma - nasce nel 1980 per iniziativa di un gruppo di obiettori di coscienza e di genitori di ragazzi con diversi tipi di disabilità psichica. Oggi Il Trattore opera con finalità di promozione umana e di integrazione sociale di persone svantaggiate in un ambiente caratterizzato dalla democraticità, solidarietà e serietà. E' una cooperativa multifunzionale di servizi dinamica ed efficiente che opera in settori diversi con esperienza trentennale, dalla florovivaistica alla manutenzione del verde, dall'educazione ambientale all'agricoltura biologica e vendita, impiegando personale qualificato e in continuo aggiornamento. Ci troviamo nella splendida cornice delle Valle dei Casali, uno degli ultimi polmoni verdi agricoli di Roma.
 
“Un’onda di plastica” sarà acquistabile in loco, nelle librerie Feltrinelli, Eataly, e on-line su Amazon, Ibs,ecc.
Pubblicato in Editoria

Fotonews

Premio Socrate 2021

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI