I film della dolce vita di Emiliano Morreale

I film della dolce vita di Emiliano Morreale
In libreria da settembre 2021 “I film della dolce vita” (Dino Audino editore) di Emiliano Morreale.

Alla fine degli anni Cinquanta e nei primi anni Sessanta il cinema italiano raggiunge vertici estetici e produttivi altissimi. È il 1959 quando la Mostra del Cinema di Venezia assegna ex aequo il Leone d’oro a Il Generale Della Rovere di Roberto Rossellini ed a La Grande guerra di Mario Monicelli, dando avvio a quella che forse è stata la più grande stagione artistica del nostro cinema.
I film della dolce vita, nuova edizione dell’unico studio sull’argomento esistente in Italia, ripercorre quel periodo inarrivabile e, offrendo una monografia sintetica ma rigorosa sul cinema d’autore italiano, getta nuova luce suoi maestri.

Fondendo il cinema con la società, la letteratura, gli altri media, il libro racconta della consonanza fra quei registi, i loro film e la loro epoca. Da La Dolce vita (1960) di Federico Fellini a Il Gattopardo (1963) di Luchino Visconti e L’Avventura (1960) di Michelangelo Antonioni, da Pasolini alle inquietudini dei giovani autori dell’epoca (Marco Bellocchio, Bernardo Bertolucci, Ermanno Olmi), per giungere alla radicalità di temi e di stile che accompagna il Sessantotto in Nostra Signora dei Turchi (1968) di Carmelo Bene e Dillinger è morto (1969) di Marco Ferreri. I classici del cinema italiano, riletti in chiave originale, ritrovano tutta la loro forza e attualità per lo spettatore/spettatrice di oggi.

Emiliano Morreale insegna all’Università di Roma La Sapienza ed è critico cinematografico del quotidiano «la Repubblica». Saggista, è stato selezionatore al Torino Film Festival e alla Mostra del Cinema di Venezia e conservatore della Cineteca Nazionale. Fra i suoi libri Mario Soldati. Le carriere di un libertino (2006), L’invenzione della nostalgiaIl vintage nel cinema italiano e dintorni (2009), La mafia immaginaria. Settant’anni di cosa nostra al cinema (1949-2019). (2020).

I film della dolce vita. Cinema d’autore degli anni Sessanta di Emiliano Morreale, pubblicato da Dino Audino editore (Roma) nella collana “Ricerche”, è disponibile in libreria e online da settembre 2021.

Pubblicato in Editoria

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.


 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI