"Io e zia Imma nei labirinti della finanza", l'ebook di Carlotta Scozzari

"Io e zia Imma nei labirinti della finanza", l'ebook di Carlotta Scozzari
"Io e zia Imma nei labirinti della finanza", l'ebook scritto da Carlotta Scozzari e pubblicato da Egea Editore, spiega la finanza e i suoi complicati intrighi e vicende con una chiave più leggera, in modo da arrivare a tutti e far comprendere così le ragioni della crisi delle banche italiane nel 2016.

Il libro è pensato e strutturato come una lunga lettera alla zia Imma e racconta, in chiave spesso ironica ma nello stesso tempo sempre corretta e professionale, le complicate storie bancarie che hanno movimentato il 2016 - e che senz'altro riservano ancora sorprese per il 2017 - , con paragoni semplici e grazie all’utilizzo di citazioni di film, canzoni e cucina.

Il viaggio all’interno del labirinto inizia con le quattro banche, Etruria, Marche, Cariferrara e Carichieti, salvate nel novembre del 2015 con una soluzione che muta radicalmente il paradigma bancario, e finisce tornando sulle stesse quattro banche che ora si chiamano "good bank". Durante il percorso si parla delle due venete, Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca, della nascita del fondo Atlante ma anche del complicato matrimonio tra la Popolare di Milano e il Banco Popolare, di Ubi, della genovese Carige e, soprattutto, del Monte dei Paschi di Siena, storia aggiornata fino ai più recenti e ultimi avvenimenti.

La lettera è interrotta dalle trascrizioni, con precisi riferimenti temporali del momento in cui sono avvenute, delle telefonate alla zia: un modo divertente per alleggerire la narrazione. 
In alcuni casi, la trascrizione delle telefonate è accompagnata dai video disponibili su Youtube (https://www.youtube.com/channel/UCvhPnb1H_zrrKtGOAq5VHDA) e sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/ioeziaimma/)

Carlotta Scozzari, laureata con lode in economia politica all'università Bocconi, lavora come giornalista economica a Business Insider Italia. In passato, ha scritto per "Il Messaggero", "Repubblica", "Finanza & Mercati" e "Il Secolo XIX". Appassionata di cinema e serie tv, ama scrivere, cantare e dividersi tra Atlantide, l'hotel Supramonte e... lo Juventus Stadium.

Per i video delle telefonate a zia Imma:
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCvhPnb1H_zrrKtGOAq5VHDA
Facebook: https://www.facebook.com/ioeziaimma/

 

Pubblicato in Editoria
Lea Ricciardi

Lea si occupa di tutto quello che ruota attorno al mondo della comunicazione da diversi anni.
Appassionata di vini e affini, e' diplomata sommelier AIS.

Fotonews

ANA presenta I musei di Roma

Archivio Riccardi - L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri alle scuole del Lazio

  • L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri a scuole e biblioteche del Lazio Inviati 400 libri dell’Istituto Quinta Dimensione a scuole e biblioteche del Lazio per il progetto fotografico “L’Europa unita e i…

L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome

  • L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome Si è svolta nella fantastica terrazza dell'Hotel Babuino 181, il meeting generale di ottobre dell'American Women's Association of Rome (AWAR).

Premio Bronzi di Riace - Maurizio Riccardi insignito del titolo di "Guerriero"

  • A Maurizio Riccardi il prestigioso Premio Bronzi di Riace Maurizio Riccardi, direttore di AGRpress e dell'Agenzia AGR è stato insignito del titolo di "Guerriero" dall’Associazione Turistica Pro-Loco Città di Reggio Calabria, nel corso dell'evento…

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI