Leonardo Segreto di Costantino D'Orazio dal 24/9 in libreria

Leonardo Segreto di Costantino D'Orazio dal 24/9 in libreria
Dopo il successo di "Caravaggio segreto", lo storico dell'arte Costantino D'Orazio torna ad esplorare gli enigmi di uno dei più grandi maestri del passato.

Chi vuole accostarsi a Leonardo, rischia di perdersi nel labirinto dei suoi esperimenti, delle sue parole scritte al contrario e degli enigmi che ha disseminato all’interno dei suoi capolavori. Leonardo è stato architetto, poeta, ingegnere, inventore, musicista, scrittore, medico, botanico, chimico, scultore, costumista, scenografo, regista, ma durante la sua vita non è riuscito a portare a termine neanche uno solo dei suoi progetti. Né una macchina né un ponte, né una scultura né una tavola e nemmeno uno dei trattati scientifici a cui ha lavorato per anni. Come mai? Perché un genio come lui non ha finito quasi nessuna delle sue opere?

Era in grado di lavorare contemporaneamente ad un affresco monumentale, all’allestimento di una cerimonia ufficiale e alla realizzazione di un canale, ma non fu in grado di concludere la piccola tavola della Gioconda o mettere mano al ritratto di Isabella d’Este, la committente più ambita dagli artisti della sua epoca. Com’è possibile che uno scienziato del suo livello abbia dipinto un Cenacolo così fragile, tanto che dopo pochi anni l’opera era già praticamente scomparsa? E’ perché non siamo in grado di identificare con certezza nessuno dei personaggi a cui ha dedicato un ritratto?

La vita e l’opera di Leonardo sono un rebus che questo libro cercherà di decifrare attraverso l’analisi dei suoi capolavori, il racconto dei suoi viaggi in tutta Italia e l’attenta lettura dei testi che l’artista ha scritto e accumulato in migliaia di fogli fino all’ultimo giorno. Ogni dipinto sarà l’occasione per approfondire un lato della personalità del genio che più di tutti ha saputo interpretare le aspirazioni e la mentalità degli uomini del Rinascimento, che osservarono la natura con l’idea di poterla comprendere e governare. La nascita di capolavori come la Vergine delle Rocce e la Battaglia di Anghiari saranno l’occasione per esplorare le corti più famose del suo tempo: Firenze con Lorenzo il Magnifico, Milano con Ludovico il Moro, Mantova con Isabella d’Este, Roma con Papa Leone X, Parigi con Luigi XII e Francesco I, senza trascurare il fascino di centri come Venezia, Bologna, Piombino, Rimini e Imola, fino al curioso incarico che condusse Leonardo ad Istanbul.

“Leonardo segreto” è un percorso all’interno della mente di un artista geniale e un itinerario alla scoperta del suo mondo, affascinante e misterioso come i suoi capolavori.

Dal 24 settembre in libreria.

Pubblicato in Editoria
Maurizio Riccardi

Sito web: www.maurizioriccardi.it

Fotografo, giornalista, direttore del Gruppo AGR, di cui fanno parte: l'agenzia fotografica AGR, il magazine online Agrpress.it, l'Archivio Riccardi, la sezione Audiovsivi / web e la sezione Comunicazione.
Nasce a Roma nel 1960, si può dire nella camera oscura del padre, anche lui noto fotografo della "Dolce Vita". 

Fotonews

Quentin Tarantino alla Festa del Cinema di Roma

Archivio Riccardi - L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri alle scuole del Lazio

  • L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri a scuole e biblioteche del Lazio Inviati 400 libri dell’Istituto Quinta Dimensione a scuole e biblioteche del Lazio per il progetto fotografico “L’Europa unita e i…

L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome

  • L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome Si è svolta nella fantastica terrazza dell'Hotel Babuino 181, il meeting generale di ottobre dell'American Women's Association of Rome (AWAR).

Premio Bronzi di Riace - Maurizio Riccardi insignito del titolo di "Guerriero"

  • A Maurizio Riccardi il prestigioso Premio Bronzi di Riace Maurizio Riccardi, direttore di AGRpress e dell'Agenzia AGR è stato insignito del titolo di "Guerriero" dall’Associazione Turistica Pro-Loco Città di Reggio Calabria, nel corso dell'evento…

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI