“Pensare sostenibile – Una bella impresa“, di Barbara Santoro

“Pensare sostenibile – Una bella impresa“, di Barbara Santoro
Lunedì 18 giugno, si è tenuta a Roma, presso  Palazzo Guglielmi,  la presentazione del libro “Pensare sostenibile – Una bella impresa“, di Barbara Santoro. Ne discuteranno con l’autrice: Sabrina Florio (presidente di Anima per il sociale nei valori d’impresa); Valentina Garonzi, ceo di Diamante; Enrico Giovannini (portavoce Asvis); Enrico Loccioni (presidente Loccioni); Roberto Poli (Università di Trento).  Gianluca Comin (Comin&Patner).

Offrire a chi guida le imprese, ai tanti imprenditori italiani e ai giovani che desiderano diventarlo, un piccolo contributo di conoscenza e incoraggiamento per superare i propri confini personali e professionali e per guardare insieme al grande progetto imprenditoriale cui tutti noi umani siamo chiamati a partecipare: pensare sostenibile per realizzare il futuro che vogliamo. È con questo obiettivo che nasce il libro di Barbara Santoro, Pensare Sostenibile, pubblicato da Egea, per promuovere un’idea di imprenditoria sana e in grado di diventare motore del benessere sociale.

 “Essere sostenibili vuol dire essere innovativi e più efficienti nel trasformare le sfide in opportunità. Fino a poco tempo fa il futuro del nostro pianeta e dell’umanità stessa sembrava non essere un problema dei singoli imprenditori, di manager o di cittadini comuni ma solo delle istituzioni e della politica nazionale e internazionale. Oggi invece non possiamo ignorare quello che gli eventi e la scienza ci dimostrano ogni giorno”. A partire da questa premessa, il lavoro di Barbara Santoro, General Manager Shenker, ripercorre l’evoluzione del concetto di sostenibilità, concentrando progressivamente lo sguardo da una scala planetaria all’Europa, all’Italia.

Oltre all’autrice durante la presentazione del libro, sono intervenuti Sabrina Florio, presidente di Anima per il Sociale nei Valori di Impresa, Valentina Garonzi, Ceo Diamante, Enrico Giovannini, Portavoce Asvis, Enrico Loccioni, presidente Loccioni, Roberto Poli, professore di Previsione Sociale all’Università di Trento. L’incontro, promosso da Anima, sarà moderato da Gianluca Comin, Founder Comin&Partners.

Il libro dà voce ad alcuni nomi di spicco di chi nelle imprese ha pensato e realizzato progetti concreti, impegnandosi in prima persona, mettendoci energia e tempo, e coinvolgendo i propri collaboratori e i diversi attori sul territorio.

 Barbara Santoro è imprenditrice, manager e consulente. È specializzata nello sviluppo delle competenze linguistiche e di comunicazione interculturale. Dal 1996 si dedica alla formazione linguistica e alla comunicazione manageriale in lingua inglese. Da molti anni è inoltre attiva sul tema della responsabilità sociale d’impresa, con progetti e iniziative a sostegno dei giovani, delle donne e del welfare aziendale. È consigliere di Anima per il Sociale nei valori d’Impresa. Questo libro rientra nel suo progetto Empowered by Knowledge, teso a favorire una sempre più ampia diffusione della cultura della sostenibilità in Italia.

Pubblicato in Editoria

Archivio Riccardi - L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri alle scuole del Lazio

  • L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri a scuole e biblioteche del Lazio Inviati 400 libri dell’Istituto Quinta Dimensione a scuole e biblioteche del Lazio per il progetto fotografico “L’Europa unita e i…

L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome

  • L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome Si è svolta nella fantastica terrazza dell'Hotel Babuino 181, il meeting generale di ottobre dell'American Women's Association of Rome (AWAR).

Premio Bronzi di Riace - Maurizio Riccardi insignito del titolo di "Guerriero"

  • A Maurizio Riccardi il prestigioso Premio Bronzi di Riace Maurizio Riccardi, direttore di AGRpress e dell'Agenzia AGR è stato insignito del titolo di "Guerriero" dall’Associazione Turistica Pro-Loco Città di Reggio Calabria, nel corso dell'evento…

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI