“Riscatto materano” di Riccardo Riccardi a Spazio5

Riccardo Riccardi e Vittorio Esposito Riccardo Riccardi e Vittorio Esposito foto Maurizio Riccardi
È stato con notevole affluenza di pubblico presentato venerdì 5 ottobre 2018 alle ore 19.00 nella sede di Spazio5 - via Crescenzio 99/d, a pochi metri da piazza Risorgimento e non lontano dalla metro Ottaviano - a Roma il libro di Riccardo Riccardi “Riscatto materano. La vocazione «del fare» della borghesia cittadina” (Les Flâneurs Edizioni). Con l'autore è intervento il giornalista Vittorio Esposito.

Le storie, attraverso il racconto delle persone, raccontano la storia materana e lo fanno rovesciando l’ottica, ovvero non più partendo dai grandi fatti ed avvenimenti, bensì dal modo in cui le singole persone - partendo da noi - hanno vissuto. Anche in tale prospettiva si trovano conferme su quello che è stato lo sviluppo economico e sociale di Matera e del suo territorio. La ricerca nasce dal bisogno di risistemare le biografie e le dinastie materane dalla fine del Settecento in poi, attive nel trainare ceti e istituzioni verso la trasformazione dell’assetto sociale che tramite una “voglia del fare” ha dato modo alla città di crescere nel solco della modernizzazione. Ciò attraverso l’azione di una borghesia agraria, commerciale e intellettuale laboriosa, che sfata la sola denominazione di Matera “capitale contadina” e apre definitivamente la strada a una città in continuo rinnovamento che a ben diritto è stata designata “Capitale Europea della Cultura 2019”.

Riccardo Riccardi, di antica dinastia materana per parte di padre, è scrittore, giornalista e studioso di storia economica e sociale del Mezzogiorno in età moderna e contemporanea. Da molti anni si occupa degli aspetti meno indagati della storia meridionale. Ha pubblicato I Pomarici - Storia di un’antica famiglia meridionale (Levante Editore, 2003 e 2006), L’impresa di Felice Garibaldi e il Risorgimento in Puglia (1835-1861) (Congedo Editore, 2007 e 2010), Album Lucano - Famiglie, personaggi e immagini ritrovate (Antezza Editore, 2008), Una famiglia borghese meridionale - I Porro di Andria (Rubbettino Editore, 2013), Spezierie e Farmacie in Terra di Bari (Adda Editore, 2015). Collabora con le riviste storiche ed economiche «Risorgimento e Mezzogiorno», del Comitato di Bari dell’Istituto per la Storia del Risorgimento, «Basilicata - Regione Notizie», del Consiglio Regionale della Basilicata, e con il quotidiano «La Gazzetta del Mezzogiorno».

Riscatto materano. La vocazione “del fare” della borghesia cittadina di Riccardo Riccardi, pubblicato da Les Flâneurs Edizioni (Bari) nella collana “Louvre”, è disponibile in libreria e online da aprile 2018.

 

 

Pubblicato in Editoria

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Fotonews

Terza dose di vaccino per Giorgio Parisi

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI