Una montagna di libri a Cortina d’Ampezzo. Per tutta l’estate

Una montagna di libri a Cortina d’Ampezzo. Per tutta l’estate
A partire da sabato 18 luglio, Cortina d’Ampezzo, la regina delle Dolomiti, sarà il centro della rassegna letteraria che da 6 anni offre un’estate di emozioni e di pagine.

Una Montagna di Libri è la manifestazione protagonista della stagione letteraria cortinese, organizzata dall’Associazione Una Montagna di Cultura di cui è presidente Francesco Chiamulera. Si tratta di un’esperienza che dura ormai da quasi sei anni e che raccoglie un pubblico annuale di circa 20mila presenze. La XII edizione della rassegna torna con circa quaranta incontri organizzati su tutto l’arco dell’estate, da sabato 18 luglio fino al 21 settembre. si daranno appuntamento nel cuore pulsante di Cortina grandi narratori, figure della cultura e dell’intelletto, grandi giornalisti e interpreti dell’attualità, politici ed esponenti delle Istituzioni, personaggi della musica e del teatro, autori, artisti e voci del territorio e tanti altri. Tema portante di questa edizione è il racconto. “A ciascuno dei narratori, dei giornalisti, dei protagonisti della cultura che interverranno a Cortina chiederemo di costruire una storia. La forma narrativa come mezzo più strettamente attuale e immediato per raggiungere il pubblico”, spiegano gli organizzatori.

Una Montagna di Libri porterà per la prima volta a Cortina la voce unica di Azar Nafisi, la narratrice iraniana e americana che ha appassionato il mondo con il best-seller Leggere Lolita a Teheran, e che presenterà il suo nuovo libro, dedicato all’America: La Repubblica dell’Immaginazione; si ritroverà tra le storie uniche di un maestro della letteratura italiana come Alberto Arbasino; sfoglierà le pagine dei nuovi romanzi di narratori del calibro di Susanna Tamaro, Gianrico Carofiglio, Antonio Scurati, Antonia Arslan; interrogherà i protagonisti dell’attualità come Oliviero Toscani, Paolo Mieli, Bruno Vespa, Vittorio Feltri, Roger Abravanel, Gennaro Sangiuliano; incontrerà i cinque finalisti del Premio Campiello, in un pomeriggio unico, e il vincitore del Premio Strega. Nel calendario cortinese il nuovo film di Walter Veltroni, “I bambini sanno”, appuntamenti dedicati alla storia del gusto come quello con Alessandro Marzo Magno, e un poetico viaggio in visita all’albero di Le Corbusier in compagnia di Emanuele Farneti e Giovanni Montanaro.

L’evento  avrà luogo negli spazi pubblici del Palazzo delle Poste, dell’Alexander Girardi Hall, del Cinema Eden di Cortina. Nei pomeriggi e nelle serate, presso lo storico albergo cortinese Miramonti Majestic Grand Hotel, la rassegna organizza un ricco carnet di eventi che accompagnerà gli ospiti per tutta la stagione, nell’hotel cinque stelle ampezzano simbolo della grande tradizione dell’accoglienza. La rassegna prenderà inoltre posto presso il Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi e del Museo Etnografico Regole d’Ampezzo.

Dall'estate 2015 c'è un nuovo modo di incontrare gli autori e le idee di Una Montagna di Libri anche senza essere sempre fisicamente a Cortina d'Ampezzo: Cortina Live Books è la piattaforma digitale predisposta per restare connessi con le Dolomiti e i libri. Oltre a Twitter® e Facebook®, Una Montagna di Libri sarà sempre live sulla nuova applicazione Periscope®, che consente di seguire delle dirette video sul proprio smartphone o tablet e di interagire in diretta. Un vero periscopio tra le pagine.

In chiusura degli incontri vi saranno numerose degustazioni organizzate per il pubblico in sala.

 

 

 

 

Pubblicato in Editoria

Fotonews

Quentin Tarantino alla Festa del Cinema di Roma

Archivio Riccardi - L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri alle scuole del Lazio

  • L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri a scuole e biblioteche del Lazio Inviati 400 libri dell’Istituto Quinta Dimensione a scuole e biblioteche del Lazio per il progetto fotografico “L’Europa unita e i…

L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome

  • L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome Si è svolta nella fantastica terrazza dell'Hotel Babuino 181, il meeting generale di ottobre dell'American Women's Association of Rome (AWAR).

Premio Bronzi di Riace - Maurizio Riccardi insignito del titolo di "Guerriero"

  • A Maurizio Riccardi il prestigioso Premio Bronzi di Riace Maurizio Riccardi, direttore di AGRpress e dell'Agenzia AGR è stato insignito del titolo di "Guerriero" dall’Associazione Turistica Pro-Loco Città di Reggio Calabria, nel corso dell'evento…

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI