A Parigi, la sublime Sophia Loren in mostra negli scatti del duo Riccardi

A Parigi, la sublime Sophia Loren in mostra negli scatti del duo Riccardi
Lo sguardo paterno di Vittorio De Sica mentre il dottore prende la pressione prima che la splendida Sophia Loren doni il sangue, la concentrazione dell’attrice sul set de La ciociara, il suo sorriso smagliante che tiene in mano un piattino con una fetta di torta e due sposini, durante la festa di fine riprese di Matrimonio all’italiana.

E ancora, l’affettuoso bacio di Edoardo Ponti sulla fronte della sua magnifica madre, vincitrice del Premio Speciale dei David di Donatello 2014 per l’interpretazione de La voce umana, film diretto proprio da suo figlio. 

Sono alcuni momenti immortalati negli scatti di Carlo e Maurizio Riccardi e presentati nella  mostra Sophia Loren en 12 portraits organizzata in occasione del Mese della fotografia (Mois de la Photo) a Parigi, presso il ristorante italiano Il Settimo con il sostegno della Società Dante Alighieri Comitato di Parigi.

Ad ammirare le bellissime fotografie  durante l’inaugurazione del 14 novembre - accompagnata da una degustazione dei migliori vini dell’azienda viticola Casale del Giglio - un pubblico di cinefili, giornalisti, appassionati di fotografia e di persone che hanno letto la recente biografia della sublime Sophia, da poco uscita nella versione francese: Sophia Loren. Hier, aujourd’hui et demain.

Attraverso una dozzina di ritratti tra i più rari e l’enigmatici, le persone hanno potuto scoprire o riconoscere  alcune tappe salienti dell’attrice vincitrice di un Oscar, icona cinematografica italiana per eccellenza nel mondo, che da poco - il 20 settembre - ha festeggiato in bellezza i suoi 80 anni. 

A corredo della mostra  - che resterà aperta al pubblico fino al 6 dicembre - è stato presentato anche il volume dal titolo “Sophia Loren – …se mi dice bene…” (Armando Editore), di Carlo Riccardi.

Pubblicato in Fotografia
Cristina Biordi

Giornalista professionista, documentarista, curatrice di mostre, appassionata ed esperta d’arte, cinema, teatro, letteratura, fotografia, enogastronomia, con 15 anni d’esperienza nel settore dell’energia e dell’ecologia. Ovvero: è terribilmente curiosa! Dalla Città Eterna si è trasferita nella Ville Lumière, dove è titolare dell’agenzia Labi communication, e come Joséphine Baker ha due amori: l’Italia e Paris. 

Fotonews

Proteste lavoratori Alitalia

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI