Africa in volo: una mostra fotografica per chi non soffre di vertigini  

Il fumo che tuona - Zimbabwe. Il fumo che tuona - Zimbabwe. Emilie Chaix (Photononstop_Afp)
A Milano una straordinaria mostra fotografica  sul continente africano: dal 25 Novembre al 2 Dicembre 2015 lo spazio espositivo Viafarini (presso la Fabbrica del Vapore di Milano) ospiterà la collettiva “Africa in volo“ una collettiva composta da quaranta eccezionali vedute aeree, per mostrarci l’Africa come non l’avevamo mai vista.

Dieci grandi fotografi hanno volteggiato nei cieli senza confini dell’Africa, dal Cairo a Città del Capo, lungo la spina dorsale della Rift Valley, sorvolando paesaggi sempre nuovi e raggiungendo luoghi inarrivabili. Cogliendo coi loro obiettivi le pulsioni e i contrasti di un continente in piena fibrillazione. Un lungo viaggio sopra deserti, savane, foreste e metropoli brulicanti di gente. In cerca delle più insolite e spettacolari vedute aeree. Per mostrare come e quanto l’Africa sta cambiando in ogni aspetto della società. A Milano un evento imperdibile... Per chi non soffre di vertigini.

Il giallo della savana, il verde della foresta, l’arancio delle dune, l’azzurro del mare, il rosa dei laghi salati, il nero dei vulcani, il grigio delle baraccopoli. Vista dal cielo, l’Africa è un arcobaleno di colori che non finisce di stupire. È un’esplosione di luci, ombre e mille sfumature che riverbera le pulsioni e i contrasti di un continente in piena fibrillazione. L’altezza offre punti di vista inusuali e rivela paesaggi imprevedibili. Fiumi, montagne, deserti, laghi e città assumono sembianze impossibili da raccontare. Solo la fotografia può svelarle. Per questo dieci impavidi reporter hanno volato (a bordo di parapendii, elicotteri, piccoli aerei e mongolfiere) sui vasti e mutevoli territori che si avvicendano tra il Cairo e Città del Capo. Hanno sorvolato luoghi inesplorati e metropoli brulicanti di vita. Sono stati testimoni di eventi grandiosi, immani tragedie, riti secolari e fenomeni moderni che scuotono l’anima irrequieta del continente. Sfidando la paura e le vertigini, si sono spinti dove volano gli uccelli e hanno immortalato coi loro obiettivi le più spettacolari vedute aeree. Per mostrarci l’Africa come non l’avevamo mai vista.

Africa in volo”, collettiva curata da Marco Garofalo e Marco Trovato, espone quaranta eccezionali vedute aeree, quaranta scatti mozzafiato correlati da testi di commento (elaborati da Marco Trovato): una mostra fotografica che lascia senza fiato. Gli scatti sono di George Steinmetz, Frans Lanting, Sven Torfinn, Davide Scagliola, Robin Hammond, Per-Anders Pettersson, Bruno Zanzottera... alcuni dei migliori reporter delle agenzie Getty, Afp, Luz, Panos, Parallelozero.

Per visionare una anteprima della mostra clicca qui

La mostra sarà esposta per una settimana a Milano presso lo spazio Viafarini (Fabbrica del Vapore - via Procaccini, 4) e resterà aperta al pubblico, con ingresso gratuito, da mercoledì 25 Novembre fino a mercoledì 2 Dicembre.

Orario di apertura: dalle ore 11.00 alle 18.00.

Sabato 28 Novembre, dalle ore 17.00 alle 19.00, happening a cura della rivista e associazione Sunugal con visita guidata alla mostra in compagnia dei curatori.

La mostra “L’Africa in volo” è stata realizzata dalla rivista Africa. Con il sostegno di Brussels Airlines, African Explorer, Il Gabbiano Livingston, Libreria Incrocio Quarenghi, Associazione Sunugal, Viafarini, Jona e le agenzie fotografiche Parallelozero e Luz. La rivista Africa è il più innovativo magazine italiano dedicato al mondo nero. Un bimestrale diffuso in abbonamento postale, impegnato a svelare il volto meno conosciuto del continente vero, con la collaborazione di alcuni dei migliori reporter e fotografi del panorama internazionale. Spiega il direttore Marco Trovato, curatore della mostra: «Non amiamo l’esotismo e neppure il pietismo con cui si è soliti parlare di questo continente. Diffidiamo dei filantropi che giurano di avere a cuore solo il bene degli africani. Diffidiamo anche degli “esperti” che con le loro analisi tranciano giudizi inappellabili e danno lezioni di morale. Nelle nostre pagine raccontiamo frammenti di vita, spezzoni di realtà, alcune delle “Afriche” che abbiamo avuto la fortuna di conoscere...». Africa pubblica servizi di attualità, cultura, società, sport, viaggi, arte, solidarietà… «Ci piace scoprire storie ignorate dai grandi media; frantumare cliché e luoghi comuni; rivelare notizie positive, senza dimenticare le grandi tragedie».

www.africarivista.it

 

 

Pubblicato in Fotografia

Fotonews

Festa dell'Europa 2022

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI