“Anatomie Vegetali”, mostra personale di Adriano Fida

“Anatomie Vegetali”, mostra personale di Adriano Fida
Giovedì 25 giugno, presso gli spazi espositivi della Banca Fideuram di Roma, s'inaugura la mostra personale di Adriano Fida “Anatomie Vegetali”, prima tappa di un percorso che toccherà gallerie e musei nazionali e internazionali.

L'esposizione, organizzata da Cultitaly e Show Eventi, racconta il percorso artistico del pittore calabrese attraverso la selezione di oltre quaranta opere, simbolo delle tematiche più care e rappresentative. Un viaggio, questo, da cui emerge il fortissimo legame tra Fida, la terra natìa e la sua cultura di derivazione ellenistica (la Magna Grecia), mettendo al centro del processo creativo l'uomo e la sua storia in piena simbiosi con la natura e il divino.

Dalla natura morta, allegoria della madre terra e dell'uomo legato al ciclo vitale del frutto, al ritratto, in cui l'autore racconta la storia delle icone del Novecento rivisitate in chiave moderna; fino al mito, la cui reinterpretazione è incentrata sull'elevazione dell'uomo comune, rappresentato sulla tela con sembianze divine.
Le tematiche descritte, lungo cui si snoda la produzione di Adriano Fida, presentano più di un denominatore comune, sia dal punto di vista allegorico, sia da quello tecnico. È qui che il giovane artista, forte di un invidiabile bagaglio culturale incentrato anche sull'arte dell'affresco, mette in pratica gli studi accademici che affondano le proprie radici nella pittura Fiamminga e Caravaggesca, sino ad arrivare all'arte moderna. 
Fida, infatti, si distingue dai pittori contemporanei perseguendo le tecniche dei Maestri della pittura figurativa, da cui il trattamento della tela di derivazione Cinque-seicentesca: la cura dell'imprimitura, la ricerca e l'utilizzo dei pigmenti impastati a mano (tutti prodotti presenti in natura), il chiaroscuro, gli sfondi monocromi, la teatralità della luce. Partendo dalla base classica, però, Fida non si distacca dalla pittura moderna, approdandovi grazie al forte rapporto che lo lega alla materia, mediante la quale racchiude, dal punto di vista iconografico, le anatomie presenti nella tela.

"Anatomie Vegetali" sarà in mostra dal 25 giugno al 28 luglio 2015 presso la Banca Fideuram in via Cicerone, 54 (piazza Cavour) Roma.

Pubblicato in Fotografia

Fotonews

Camera ardente David Sassoli

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI