Joachim Schmid e le fotografie degli altri

La mostra 'Joachim Schmid e le fotografie degli altri' (Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo fino al 5 maggio 2013) raccoglie proprio il percorso di un artista che, più che fotografo, è collezionista.

La mostra 'Joachim Schmid e le fotografie degli altri' (Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo fino al 5 maggio 2013) raccoglie proprio il percorso di un artista che, più che fotografo, è collezionista.

Joachim-Schmid-e-le-fotografie-degli-altri

Nel 1980 aveva provocatoriamente dichiarato: "Nessuna nuova fotografia finché non saranno utilizzate fino in fondo quelle già esistenti." Il percorso intrapreso nei successivi vent'anni l'ha portato ad affermare poi, in modo altrettanto provocatorio, "Per favore, non smettete di fotografare". Stiamo parlando di Joachim Schmid, l'artista tedesco che fino al 5 maggio sarà presente con la mostra 'Joachim Schmid e le fotografie degli altri' al Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo (MI).

La mostra, curata da Roberta Valtorta, raccoglie proprio il percorso di un artista che, più che fotografo, è collezionista. Partendo dall'idea che la società moderna ci bombarda di immagini e ogni giorno ne vengono prodotte altre a una velocità inarrestabile, Schmid si pone la sfida di non fotografare più, ma di prendere le immagini già esistenti e raccoglierle in una testimonianza unica. In questo modo, fotografie prodotte in serie, pubblicità e semplici biglietti del treno vengono strappati alla loro dimensione seriale e materialista e assumono una loro identità propria, artistica, unica. Un modo, dunque, di restituire un'identità agli oggetti e dunque all'uomo, in un'epoca che fa di tutto per realizzare il contrario. La mostra si concluderà il 5 maggio 2013.

Pubblicato in Fotografia

Fotonews

Festa dell'Europa 2022

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI