La mostra “esserE umani” di Maurizio Valentini inaugurata a Spazio5

La mostra “esserE umani” di Maurizio Valentini inaugurata a Spazio5 foto Maurizio Valentini
Si è svolto con notevole affluenza di pubblico sabato 23 marzo 2019 a Spazio5 - via Crescenzio 99/d, a pochi metri da piazza Risorgimento - a Roma il vernissage  della mostra fotografica di Maurizio Valentini “esserE umani”. Testi di Renzo Alvau e Daniela Mascaro, grafica di R. Alvau.

esserE umani. Siamo straordinari ma ancora non lo sappiamo è una mostra fotografica che racconta attraverso foto e didascalie le curiosità più uniche dell’essere umano che lo distinguono dagli altri animali.

esserE umani nasce su internet ed è stata completata nel corso di un anno senza mai incontrarsi.
Lo stesso titolo contiene un indizio sulla creazione stessa della mostra: si tratta infatti di un progetto creato interamente senza che gli ideatori si siano mai incontrati dal vivo.

Il tutto è stato reso possibile dall’unione di intenti che, insieme ad un grosso aiuto da parte della tecnologia, ha permesso ai tre ideatori  di lavorare per un anno intero su un’idea e di  trasformarla in un qualcosa di concreto, tangibile e godibile.

Un progetto nato e cresciuto interamente su internet. I creatori, senza mai incontrarsi dal vivo,  lo hanno portato avanti nel corso di un anno attraverso videochiamate di un paio d’ore l’una, con un appuntamento fisso del venerdì sera (per un totale di circa cinquanta venerdì) nel corso del quale fioccava una quantità di idee tale da poter creare almeno altre tre mostre.

 

Gli ideatori

Maurizio Valentini, il fotografo. Appassionato di documentari (tanto da guardarli prima di andare a dormire e continuare a sognarli durante la notte), Maurizio voleva creare qualcosa che raccontasse l’essere umano nelle sue sfumature e regalasse all’osservatore un nuovo punto di vista e nuovi spunti di riflessione

Renzo Alvau imprenditore web. Da sempre osservatore e studioso dell’uomo in ogni suo aspetto, Renzo ha fuso la sua passione per la scrittura con l’amore per la comunicazione, creando una narrativa fluida e accattivante che ha l’obiettivo di raccontare su come siamo fatti qualcosa in più in confronto a quello che già si sa.

Daniela Mascaro,  la psicologa. Trascorre le giornate a pensare al perché facciamo quel che facciamo e, di fronte alla proposta di Maurizio di creare un vero e proprio reportage sull’essere umano, non ha potuto dir di no.

 

La mostra

I tre hanno selezionato le caratteristiche uniche degli esseri umani in confronto al resto del regno animale, spaziando dalla sociologia, alla scienza, alla biologia. Tutti i fatti narrati nella mostra sono scientificamente dimostrati e confermati, ma ciononostante sono ancora oggi poco noti al grande pubblico.

Ogni curiosità sull’essere umano è stata associata ad una foto originale di Maurizio con l’obiettivo di creare nell’osservatore un momento in cui istintivamente è portato a dire fra sé e sé «Ah questo non lo sapevo» e creare nella mente di chi si sofferma a guardare i dettagli della foto un piccolo spazio di riflessione da portarsi a casa.

Il fine di mostrare degli esseri umani ad altri esseri umani è quello di far riflettere su quanto poco sappiamo di noi stessi, sorprendendo l’osservatore, informandolo ma soprattutto ispirandolo

La mostra fotografica esserE umani (fotografie: Maurizio Valentini; testi: Renzo Alvau, Daniela Mascaro; grafica: Renzo Alvau), finanziata interamente dai tre creatori senza fondi esterni (i proventi verranno donati all’associazione Peter Pan Onlus), rimarrà aperta al pubblico fino a sabato 30 marzo 2019 con orario 16 - 20.

 

Pubblicato in Fotografia

Fotonews

Protesta davanti ambasciata Iran per Mahsa Amini
Informativa

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.