L'altra metà del cielo - di Taranto ...... posa in opera

"L'altra metà del cielo", nota espressione metaforica riferita alle donne, è il titolo di una mostra fotografica interamente dedicata a figure femminìli tarantine.

anna-ferruzzo

"L'altra metà del cielo", nota espressione metaforica riferita alle donne, è il titolo di una mostra fotografica interamente dedicata a figure femminìli tarantine. "Posa in opera" di Carmine La Fratta, che "documentano", la presenza sul territorio di donne che operano in diversi settori di attività. Donne diverse, note o meno note, ma accomunate da alcune caratteristiche,che ne hanno motivato la scelta. Tutte hanno personalità spiccate e passione per il proprio lavoro per la propria città.
Nel proporre i volti di queste donne, ritratte con un simbolo che ne identificasse il rispettivo ruolo.
Non si vuole fare una celebrazione o esaltazione delle stesse in quando tali, ma dare un segnale di positività che nasce delle presenze di lavoro femminile. Donne che appartengono ad una città martoriata dalla crisi economica e dall'inquinamento, che si muovono sotto il "grigio" che spesso ricopre il cielo per cause non naturali, nei loro "colori". Portano avanti la propria vita, combattono battaglie quotidiane, personali o collettive. Tutte sono esempi di realtà lavorative, che si muovono al di fuori dalla logica economica e politica, che giustifica il martirio ambientale e, cosa ancor più grave, umano cui la città di Taranto è sottoposta.
Di questo messaggio la mostra è anche portatrice, pur non volendo suggerire alternative complete o risolutive. La mostra, inoltre vuole anche rinnovare una riflessione sulla donna relativamente alle maggiori difficoltà nel gestire ruoli lavorativi, conciliando li altri ruoli sociali, naturalmente legati alla figura femminile. Non è casuale, al riguardo l'apertura della mostra nella settimana in cui ricorre la giornata dedicata alla festa della donna. Tale evento, come risaputo, è ormai da tempo tacciato di inutilità e riduzione del suo significato, sia per l'aspetto commerciale assunto, che per ormai acclarato riconoscimento della diversità del genere non come disuguaglianza.

Dal 10 al 23 Maggio 2014, NY-LON via del Politeama 14, Roma

 

Pubblicato in Fotografia

Fotonews

Ucraina: da Roma le cliniche mobili della Cri