Mostra fotografica “Ossessione dello sguardo”, un omaggio a Italo Calvino

Mostra fotografica “Ossessione dello sguardo”, un omaggio a Italo Calvino
Giovedì 10 Settembre 2015, alle ore 17, sarà inaugurata la mostra fotografica “Ossessione dello sguardo”, presso il Museo Laboratorio di Arte Contemporanea (MLAC) dell’ Università La Sapienza di Roma.

Il proposito della mostra, curate da Renata Tartufoli, non è quello di mettere in relazione l’opera di Italo Calvino con dei fotografi  per tentare d’illustrane il contenuto, non è un tentativo d’accordare questi due medium, di metterli in armonia, ma di offrire alla riflessione dei visitatori una varierà  di fotografie, appartenenti a dei generi differenti, partendo dal punto di vista calviniano sull’arte visiva e il posto ambiguo che l’autore di “L’avventura di un fotografo” accorda alla fotografia in particolare nel campo artistico.

La mostra indica a che punto la soggettività e l’oggettività  fotografiche siano mischiate e si fondano  che si tratti d’arte o di scienza, raggiungendo così il proposito letterario di Calvino che ha così bene accordato immaginario e realtà. Il proposito della mostra sarà di tentare di fare  «la part des choses » tra la pluralità degli sguardi, sia dissociati sia mescolati, che animano l’opera di Calvino. La fotografia è dunque presentata nella varietà dei suoi aspetti, da un lato quelli che tendono all’obiettività e, dall’altra, quelli che rivendicano la soggettività. Le fotografie di Eugène Atget s’affiancano a quelle del dipartimento dell’ École Française di Roma e a quelle delle collezioni di fotografie scientifiche del Cnrs e dell’Institut Pasteur. Questa presenza della scienza si deve mettere in relazione con la formazione di Calvino, la madre botanica, diplomata in matematica e scienze naturali, il padre agronomo. L’influenza familiare ebbe certamente un ruolo importante nella sua tendenza alla sperimentazione. L’aspetto soggettivo della fotografia è rappresentato da opere contemporanee di varie tendenze.

Saranno esposte le opere fotografiche di Eugène Atget, Bernard Plossu e Damien Darchambeau, per quanto riguarda la fotografia artistica; mentre per la fotografia scientifica avremo le collezioni del Cnrs Images, dell’Institut Pasteur Paris, e dell’École Française de Rome.

La mostra, disponibile gratuitamente al pubblico dal 7 al 30 settembre 2015, sarà inaugurata ufficialmente giovedì 10 Settembre 2015 alle ore 17 presso presso il Museo Laboratorio di Arte Contemporanea (MLAC) dell’ Università La Sapienza di Roma (Piazzale Aldo Moro, 5)

 

 GUARDA LE FOTO DI ITALO CALVINO SU ARCHIVIORICCARDI.IT

 

 

 

 

Pubblicato in Fotografia

Fotonews

Festa dell'Europa 2022

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI