Stampa questa pagina

Extrascape.Jpg:Concorso fotografico sui paesaggi olivicoli mediterranei

Extrascape.Jpg rientra nell’ambito delle iniziative parallele all’evento ExtraScape, che e’ il primo concorso olivicolo internazionale che premia non solo il migliore olio extravergine ma anche il paesaggio.  

extrascape

Extrascape.Jpg rientra nell’ambito delle iniziative parallele all’evento ExtraScape, che e’ il primo concorso olivicolo internazionale che premia non solo il migliore olio extravergine ma anche il paesaggio.

L’olivo e’ parte integrante dell’ambiente e del paesaggio di molte regioni d’Italia, di tutto il bacino mediterraneo e anche di molti paesi di altri continenti. Paesaggio non vuol dire solo immagini da cartolina, ma anche e soprattutto cura dell’ambiente, integrazione nel territorio, rispetto di tecniche di coltivazione virtuose. Tutto questo, si può e si deve tradurre in un prodotto eccellente in un paesaggio di qualità.
Tutte le iniziative previste sono finalizzate comunque alla valorizzazione del paesaggio, con particolare attenzione a quello olivicolo mediterraneo.
Il concorso di fotografia si propone l’obiettivo specifico non solo della valorizzazione, ma anche della comunicazione delle qualità del paesaggio olivicolo mediterraneo, ad un pubblico vasto non solo di professionisti.
La Convenzione europea del Paesaggio, con il termine "<Paesaggio> designa una determinata parte di territorio, così come è percepita dalle popolazioni, il cui carattere deriva dall'azione di fattori naturali e/o umani e dalle loro interrelazioni”.
Nella definizione il rimando è generico, riferito alle popolazioni. Quando però passiamo dalla collettività al singolo individuo, la percezione del paesaggio non è più universale, ma personale e soggettiva. L’osservazione diventa il fulcro. Osservare un luogo significa entrare nella sua complessità, nella storia, nell’evoluzione, in tutti  gli elementi che lo compongono.  Quando il paesaggio deve essere rappresentato, vi sono numerose possibilità. Rappresentare vuol dire comunque raccontare: con le parole, con gli scritti, con i disegni, con le fotografie… La fotografia, nella contemporaneità, nella lettura del paesaggio ha un ruolo determinante.
Sicuramente come appunti visivi, ma anche proprio come strumento del racconto. In quest’ottica il concorso rivolge a tutti gli appassionati di fotografia, con particolare attenzione ai giovani. A tal proposito è aperto a tutte le scuole di ogni ordine e grado.
Il materiale pervenuto e ritenuto idoneo a, insindacabile, giudizio di una apposita commissione sarà oggetto di una mostra. La mostra avrà un ruolo determinante anche per la comunicazione ai fini turistico-ricettivi e quindi potrà essere riproposta anche in tutte le sedi ritenute opportune a tale scopo.
Le fotografie dovranno essere consegnate sia su supporto cartaceo che digitale.

Per info e bando: extrascape.org/

 

Pubblicato in Concorsi Fotografici
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI