Stampa questa pagina

Mario Giacomelli: fotografie dall’archivio Luigi Crocenzi

Immagini e documenti del famoso fotografo di Senigallia in mostra dal 12 settembre al 20 gennaio al Museo di Roma in Trastevere Novanta splendide immagini di Mario Giacomelli in mostra assieme ad altri documenti dell'artista nella mostra a lui dedicata che dal 12 settembre sarà allestita al Museo di Roma in Trastevere

 mario giacomelli

Immagini e documenti del famoso fotografo di Senigallia in mostra dal 12 settembre al 20 gennaio al Museo di Roma in Trastevere Novanta splendide immagini di Mario Giacomelli in mostra assieme ad altri documenti dell'artista nella mostra a lui dedicata che dal 12 settembre sarà allestita al Museo di Roma in Trastevere. L'arte del maestro marchigiano dell'obiettivo è unica e non è catalogabile in alcuna scuola o definizione. Le sue meravigliose immagini hanno il potere di sottolineare l'aspetto emotivo della realtà (citandolo: "io non ritraggo paesaggi, ma i segni e la memoria dell'esistenza") e attraverso questa mostra a cura di Walter Liva sarà possibile ripercorrere le tappe del suo indiscusso talento. Durante tutta la sua esistenza Giacomelli si è sempre voluto definire un tipografo, ma è ampiamente riconosciuto come il miglior fotografo italiano del Novecento, al punto che nel 1963 il curatore del MoMA di New York acquisì per il museo la serie Scanno inserendo uno degli scatti del maestro anche nel catalogo Looking at Photographs.

 

Orario
Martedì-domenica ore 10.00-20.00; chiuso lunedì
La biglietteria chiude un'ora prima

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti