Stampa questa pagina

BRA Day 2013

Il 16 ottobre in tutto il mondo si è celebrato il BRA Day 2013, giornata internazionale per la sensibilizzazione sulla ricostruzione del seno.

braday2013

Il 16 ottobre in tutto il mondo si è celebrato il BRA Day 2013, giornata internazionale per la sensibilizzazione sulla ricostruzione del seno.

Un’iniziativa fondamentale se si pensa che la chiave di volta per combattere questa malattia, accanto alla prevenzione e alla cura, è come sempre l’informazione.

Stando alle ultime ricerche, l’89% delle donne desidera conoscere i risultati della ricostruzione del seno prima di sottoporsi ai trattamenti relativi al cancro al seno ma solo il 23% delle donne conosce l’ampia gamma di trattamenti disponibili riguardo la ricostruzione. Inoltre solo il 22% conosce la qualità dei risultati ottenibili mediante un intervento di ricostruzione e solo il 19% delle donne comprende che la tempestività del trattamento del cancro al seno e della decisione di sottoporsi alla ricostruzione, ha un grande impatto sulle opzioni disponibili e sui risultati di tali operazioni.

Tantissime le maison che hanno deciso di sostenere questa iniziativa tra cui Cruciani che proprio in quei giorni ha lanciato una versione speciale del suo iconico braccialetto.

Si chiama BRAve ed è caratterizzato da un nodo chiuso a simboleggiare la possibilità per le donne di tornare ad avere una vita sana dopo la malattia.
Acquistando il braccialetto si potrà contribuire concretamente alla ricerca contro il tumore al seno, l’intero ricavato dalle vendite andrà infatti a finanziare la ricerca e a sostenere alcune borse di studio destinate alla formazione specialistica di un gruppo di giovani chirurghi in ambito oncoplastico.

  • BRA Day 2013
  • Autore: Agrpress ©
  • BRA Day 2013
  • Autore: Agrpress ©

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti