Stampa questa pagina

L’intoccabile. Chi è veramente Matteo Renzi

Marco Travaglio, Davide vecchi e Pippo Civati Marco Travaglio, Davide vecchi e Pippo Civati M. Riccardi © Agr
Mercoledì 19 novembre, presso la libreria Ibs di via Nazionale a Roma, con Pippo Civati e Marco Travaglio, è stato presentato un libro che sicuramente farà discutere: “L’intoccabile. Chi è veramente Matteo Renzi”, il primo vero libro-inchiesta sull'ascesa al potere di Matteo Renzi, a cura di Davide Vecchi e con la prefazione di Marco Travaglio.

E’ la storia dell’ascesa di Matteo Renzi sul “palcoscenico” della politica italiana. Tutto in dieci anni. Da anonimo segretario fiorentino della Margherita a presidente del Consiglio.

«Matteo Renzi impara molto presto - racconta Vecchi - che la comunicazione è tuttocresciuto nel ventennio berlusconiano è intimamente affascinato da quel mondo che vede per lo più in televisione e che ha il suo centro a Milano. Un mondo ben distante da Rignano sull’Arno, dove trascorre l’infanzia e la giovinezza. Ruolo fondamentale nella crescita di Renzi l’avrà lo zio materno, Nicola Bovoli, per anni in affari con l’universo berlusconiano, da Publitalia a Fininvest. “Segnalai io Matteo a Mike Bongiorno per partecipare alla Ruota della fortuna”, rivela per la prima volta». 

Nel libro vengono descritti i metodi che Renzi ha utilizzato per conquistare il Pd e poi il governo, come ha ottenuto il sostegno e addirittura i fondi del Pdl, come ha finanziato gli organi di stampa, come ha conquistato il sostegno della curia, della borghesia, degli imprenditori, della più importante nobiltà cittadina attraverso sponsorizzazioni, eventi e incarichi, dove e come ha trovato i fondi per finanziare la sua attività politica. Come è diventato l'intoccabile di oggi. Tutti fatti dimostrabili, nessuna opinione o pregiudizio. Con un'incredibile sezione finale di documenti finora inediti su Renzi e i suoi uomini ora al governo del paese. L’autore racconta chi sono i personaggi legati a Renzi che rimarranno nella realtà politica e amministrativa del nostro paese per i prossimi anni e che al momento per i più sono perfetti sconosciuti. Davide Vecchi ricostruisce come lo hanno aiutato e come sono stati ripagati, svelando nomi e cifre riguardanti le fondazioni dell'universo renziano. Il filo rosso del libro sono i soldi. I soldi sono il perno attorno al quale gira l'universo renziano. Renzi che raccoglie fondi per le sue campagne elettorali. Conquista il potere. Usa le società pubbliche per restituire favori e finanziamenti ricevuti. "Accontenta" i suoi fidatissimi con contratti a chiamata diretta che poi gli costeranno anche condanne dalla Corte dei conti o da altri organi di controllo.

Davide Vecchi, giornalista, si occupa principalmente di cronaca giudiziaria e politica. Ha svolto inchieste su Renzi e il potere renziano, con articoli ripresi dai principali media italiani. Ha lavorato per l’Adnkronos e “l’Espresso”. Dal 2010 è a “il Fatto Quotidiano”.

  • Davide Vecchi
  • Autore: Maurizio Riccardi © Agrpress
  • Pippo Civati, Davide Vecchi, Alessandra Sardoni e Marco Travaglio
  • Autore: Maurizio Riccardi © Agrpress
 

Pubblicato in Editoria
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI