Stampa questa pagina

Incontro al Centro Ebraico Italiano sulla Storia di Anticoli Ebraica

Sinagoga di Roma Sinagoga di Roma
Giovedì 5 febbraio, alle ore 16,30, lo storico Pino Pelloni, direttore della “Biblioteca della Shoah - Il Novecento e le sue storie” di Fiuggi, incontrerà il Gruppo Ghimel presso Il Pitigliani-Centro Ebraico Italiano (Via dell'Arco Dei Tolomei, 1, Roma) per un incontro dedicato alla storia degli ebrei di Anticoli (odierna Fiuggi).

Nell’occasione verrà proiettato un docufilm sul Ghetto di Anticoli del regista Nicolò Tedeschi realizzato dalla Biblioteca della Shoah. 
Il documentario racconta la storia del quartiere ebraico di Anticoli che sino alla fine del Quattrocento si estendeva tra via della Portella e via del Macello, illustrando con una splendida fotografia le bellezze e gli angoli suggestivi e più riposti del borgo antico di Fiuggi e i nuovi ritrovamenti archeologici di fattura ebraica. Quei vicoli e quelle piazzette, tanto care ad Ignazio Silone, che da Porta dell’Olmo superano la chiesa duecentesca di Santo Stefano e degradano in un reticolo affascinante verso la chiesa e la Porta del Colle. Un borgo intatto e un po’ abbandonato a se stesso, tenuto vivo da quanti ancora lo abitano e dagli amici della Biblioteca della Shoah che lo hanno rivalutato con visite guidate, mostre, spettacoli e performances artistiche durante la stagione estiva.
L’incontro culturale, promosso per raccontare agli ebrei romani, sulle tracce delle pagine di don Celestino Ludovici, la storia di Anticoli, rientra nell’attività didattica di BiblioShoah che, dopo l’intensa settimana destinata al Giorno della Memoria svoltasi nelle scuole della provincia di Frosinone e Latina, all’Istituto Italiano di Cultura di Cracovia e ai Cantieri Culturali della Zisa di Palermo, sta preparando i prossimi appuntamenti destinati ad un pubblico amante della Storia.

Pubblicato in Varie
Alberto Esposito

Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei Pubblicisti del Lazio da Marzo 2004.
Si occupa di montaggio, postproduzione, dirette televisive, registrazioni in studio, editing audio e video.
Collabora ed ha collaborato con diversi quotidiani tra cui Italia Sera, La voce e Il Romanista

Articoli correlati (da tag)