Stampa questa pagina

E' morto Remo Remotti, "giovanotto de sta Roma bella"

E' morto Remo Remotti, "giovanotto de sta Roma bella"
Si è spento a Roma Remo Remotti.

E’ morto nella sua tanto amata città all’età di 90 anni. Poeta, artista e attore. Presenza a dir poco costante nei film di Nanni Moretti, come “Sogni d’oro”, “Bianca”, “Palombella rossa”.
Era ricoverato al Policlinico “Gemelli” di Roma, e nella notte il caro vecchio Remo “de sta Roma bella” ha deciso di lasciare per sempre un ricordo nei cuori della gente che lo ha sempre  seguito e sostenuto a gran voce e con immenso affetto.
Era nato il 16 novembre del 1924 a Roma, e oltre ad aver partecipato a molti film di Moretti girò una parte nel “Padrino III” di Francis Ford Coppola. Molte altre ancora le sue collaborazioni con nomi di spicco quali, Ettore Scala, Marco Bellocchio, Nanny Lory, Carlo Mazzacurati, e il grande Carlo Verdone. Aveva festeggiato i suoi 90 anni lo scorso 16 novembre 2014 con una mostra di quadri e sculture ideate e realizzate direttamente con le sue mani.

Pubblicato in Attualità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI