Stampa questa pagina

Premio Giornalistico “38 volte basta!” indetto da Antea Onlus. A Roma la premiazione

Premio Giornalistico “38 volte basta!” indetto da Antea Onlus. A Roma la premiazione
Il premio Giornalistico “38 volte basta!” viene indetto per divulgare, sensibilizzare e promuovere la cultura delle Cure Palliative e la Terapia del Dolore.

Venerdì 10 luglio alle ore 17.00 si svolgerà a Roma, presso il Centro Antea in piazza Santa Maria della Pietà 5 (Pad.XXII) la cerimonia di premiazione del Premio Giornalistico “38 volte basta!” indetto per divulgare, sensibilizzare e promuovere la cultura delle Cure Palliative e la Terapia del Dolore tutelate dalla Legge 30 del 2010, riservato ad articoli  pubblicati su testate, cartacee o web, regolarmente registrate.

Alla cerimonia interverranno i componenti della giuria: Mario Bernardini, Presidente ASMI - Associazione Stampa Medica Italiana;  Marcella Cardini, Direttore Responsabile di Agenda del Giornalista; Daniela De Robert, Giornalista Rai; Luca Moroni, Presidente Federazione Cure Palliative; Claudia Monti, Presidente Antea Associazione Onlus; Sandro Spinsanti, Direttore dell’Istituto Giano per le Medical Humanities e il Management in Sanità di Roma e Marco Spizzichino, Dirigente Ufficio XI “Cure Palliative e Terapia del Dolore” del Ministero della Salute.

Il Premio ha ottenuto il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Lazio, del Comune di Roma, dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, della  F.N.S.I - Federazione Nazionale Stampa Italiana, della Federazione Cure Palliative, A.S.M.I., Agenda del Giornalista, ed è stato dedicato a Francesco Marabotto, giornalista prematuramente scomparso, estremamente sensibile alle tematiche della salute, attento all’assoluta correttezza dell’informazione scientifica e  amico di Antea e del suo gruppo dirigente da oltre 15 anni.

 

 

 

                  

Pubblicato in Editoria
Alberto Esposito

Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei Pubblicisti del Lazio da Marzo 2004.
Si occupa di montaggio, postproduzione, dirette televisive, registrazioni in studio, editing audio e video.
Collabora ed ha collaborato con diversi quotidiani tra cui Italia Sera, La voce e Il Romanista

Articoli correlati (da tag)