Stampa questa pagina

Attraversamenti Multipli: il festival che unisce persone e luoghi vitali della metropoli di Roma

Attraversamenti Multipli: il festival che unisce persone e luoghi vitali della metropoli di Roma
La nuova edizione di Attraversamenti Multipli si terrà dal 1 all'11 ottobre in vari luoghi della metropoli romana unendo così zone, spazi e persone, seguendo un approccio multidisciplinare che unisce teatro, danza, performance urbane site specific, musica, fumetti, street art.

Il festival multidisciplinare Attraversamenti Multipli si interroga sulle relazioni tra linguaggi artistici contemporanei e il presente inserendo eventi in spazi urbani, location inconsuete e in luoghi vitali della metropoli di Roma (il quartiere del Pigneto e quello del Quadraro). È un progetto che ama muoversi sulle linee di confine tra differenti codici artistici e nelle zone di prossimità tra arte e vita. Giunto quest’anno alla sua quindicesima edizione, il festival rilancia e rafforza gli elementi che lo hanno accompagnato in questi anni: le location inconsuete,  la multidisciplinarietà, lo sguardo attento sulle nuove creatività, la relazione tra arti performative e spazi pubblici, l’attenzione agli spettatori. Infatti il Festival si interroga proprio su il come “soggetti / oggetti diversi” -  artisti, opere, spazi, sguardi, pubblici, incontrandosi  e combinandosi tra loro, possano trovare nuove zone di contatto tra loro, creando relazioni imprevedibili e traiettorie inaspettate. Questa 15esima edizione di Attraversamenti Multipli  coinvolgerà 24 ensemble di artisti della scena contemporanea, proponendo inoltre 4 laboratori dedicati alle arti performative. Gli spettacoli, le performances spazieranno dal teatro alla danza, dalle performance ai fumetti, dalla musica al video. Attraversamenti Multipli 2015 è ideato e organizzato dal gruppo artistico Margine Operativo con la direzione artistica di Alessandra Ferraro e Pako Graziani.

Il campo  d'azione è l'area della metropoli policentrica, gli spazi della città di Roma riqualificati e  ridefiniti nell’uso dalla trasformazione urbana: nuove isole pedonali e nuovi centri culturali. Propone spettacoli e azioni artistiche che agiscono sui punti di contatto tra diversi codici ibridandoli e creando opere innovative che forzano i generi. Produce, attraverso delle residenze artistiche dinamiche delle performance site specific dedicate agli spazi che le ospitano, dove il concetto di luogo è inteso nel suo senso più ampio: non solo come coordinate spaziali, ma soprattutto come habitat di una “geografia umana”, come spazio di vita e di relazione. Arricchisce la sua programmazione grazie all’interazione con Contact Zones performing arts in urban spaces, progetto internazionale supportato dal programma Europa Creativa 2015 2016 dell’ Unione Europea,  ideato e coordinato da Margine Operativo. Il progetto Contact Zones sviluppa / amplia / approfondisce  in una dimensione europea la ricerca artistica di Attraversamenti Multipli sulle relazioni tra le arti perfomative, gli spazi urbani e il pubblico.  

L’edizione 2015  di Attraversamenti Multipli si sviluppa attraverso 8  giorni di eventi artistici dal 1 all’ 11 ottobre in 5  location diverse, tracciando un percorso attraverso due zone di Roma:

-  il quartiere del Pigneto = Isola Pedonale del Pigneto, Biblioteca G.  Mameli e Centrale Preneste Teatro  

-  il quartiere del Quadraro  = Largo Spartaco e Garage Zero  

Il festival coinvolge 24 ensemble di artisti della scena contemporanea nazionale e internazionale, che presenteranno delle  performance originali  create  attraverso delle residenze artistiche per il festival e per gli spazi in cui si inseriscono. Specificatamente vi saranno performance urbane site specific in 2 isole pedonali / spazi  pubblici open air: l’Isola pedonale del Pigneto (1 e 2 ottobre) e a Largo Spartaco  (8 e 11 ottobre). 

- 5 eventi serali di spettacoli  e performance di teatro, danza  musica, fumetti  in 2 spazi culturali creati all’ interno di due luoghi riconvertiti da ex garage e depositi a vitali  e polifunzionali centri culturali:  Centrale Preneste Teatro al Pigneto (3 e 4 ottobre) | Garage Zero al Quadraro  (8,9,10  ottobre)  

- 2 eventi di teatro  e circo contemporaneo dedicati ai bambini: Centrale Preneste  (4 ottobre nel pomeriggio)  Largo Spartaco  (11 ottobre nel pomeriggio)  

4 laboratori dedicati alle arti performative e alle interazioni possibili tra azione performativa e spazi urbani.

Per maggiori informazioni visita: Attraversamenti Multipli

 

 

Pubblicato in Varie

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI