Stampa questa pagina

Carla Accardi spazio, ritmo e colore

Martedì  30 novembre 2010 alle ore 11.30 sarà presentata alla stampa la mostra "CARLA ACCARDI SPAZIO, RITMO E COLORE", a cura di Pier Paolo Pancotto: opere storiche ed opere recenti messe a confronto per testimoniare la continuità e la coerenza che caratterizza la ricerca di Carla Accardi (Trapani, 1924) pur nella varietà linguistica e operativa che ne hanno segnato lo sviluppo dal 1947 ad oggi.

 

ACCARDIMartedì  30 novembre 2010 alle ore 11.30 sarà presentata alla stampa la mostra "CARLA ACCARDI SPAZIO, RITMO E COLORE", a cura di Pier Paolo Pancotto: opere storiche ed opere recenti messe a confronto per testimoniare la continuità e la coerenza che caratterizza la ricerca di Carla Accardi (Trapani, 1924) pur nella varietà linguistica e operativa che ne hanno segnato lo sviluppo dal 1947 ad oggi.
La mostra sarà aperta al pubblico dal 1 dicembre 2010 al 27 febbraio 2011, presso il Museo Carlo Bilotti all'Aranciera di Villa Borghese a Roma.
Un omaggio della città di Roma ad una sua illustre ospite - siciliana di nascita ma romana d’adozione fin dal secondo dopoguerra - per riflettere sull’esemplarità e la coerenza di sessant’anni di lavoro di Carla Accardi.

 

Foto dal sito della galleria Oltrearte

 


{{google}}
Pubblicato in Arte

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI