Stampa questa pagina

Governo, torna il 'condizionale' al termine delle consultazioni a Montecitorio

Luigi Di Maio Luigi Di Maio G. Currado © AGR
Il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte a Montecitorio ha ripreso le consultazioni per la formazione del nuovo governo.
Dopo le delegazioni de FDI, Lega e Forza Italia, Conte ha ricevuto quella del PD: "E' stato un incontro che si è svolto nel giorno nel quale l'Istat conferma purtroppo alcuni dati negativi per la nostra economia, dati che confermano la necessità di una svolta e l'esigenza di aprire quella che lo stesso presidente incaricato ha chiamato una nuova stagione politica per il Paese" ha detto Zingaretti al termine delle consultazioni. "Ribadiamo il taglio delle tasse per i salari medio-bassi del Paese come incentivo alla ripresa e come stimolo dei consumi ed elemento di giustizia rispetto alle famiglie italiane. E, sempre per i redditi medio-bassi si stanno studiando formule per la formazione gratuita per i figli dall'asilo nido all'università". "Abbiamo proposto al Presidente che anche sui cosiddetti decreti sicurezza si proceda nelle forme dovute almeno al recepimento delle indicazioni pervenute dal Presidente della Repubblica".
 
Infine ha chiuso le consultazioni il M5s con Luigi Di Maio a capo della delegazione. "Se entreranno i nostri punti nel programma di governo si potrà partire altrimenti meglio il voto" ha detto il capo politico del M5s al termine del colloquio con il Presidente incaricato. "O siamo d'accordo a realizzare i punti del nostro programma o non si va avanti. Non guardiamo a un governo solo per vivacchiare, consideriamo alcuni dei punti del documento imprescindibili".
Pubblicato in Attualità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI